ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 March 2019 The on-line newspaper devoted to the world of transports 22:08 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS YEAR XXIV - Number 7/2006 - JULY 2006

Trasporto marittimo

Nuovo concorrente sul Nord Europa/Sudafrica

Un nuovo concorrente, la SAILS (South African Independent Liner Services), è entrato alla chetichella nella direttrice di traffico che va dal Nord Europa al Sudafrica. Poco si sa circa il suo servizio, fatta eccezione che la prima partenza dal Nord Europa è avvenuta alla fine di aprile.

La Berta da 650 TEU è stata annunciata in scalo a Bremerhaven, Rotterdam, Anversa e Felixtowe, ma sembra aver caricato solamente a Rotterdam ed Anversa, dove è rappresentata dalla Neptumar. Si dice che líagenzia in Sudafrica sia la Rennies.

La SAILS sembra essere il successore della SALCS (South Africa Liner Container Services), che era stata lanciata a metà del 2004 ma che era fallita poco tempo dopo. Può darsi che essa sia stata parzialmente finanziata dal governo sudafricano mediante uno schema BEE (Black Economic Empowerment).

Ian Wicks, in precedenza rappresentante della Kien Hung in Sudafrica, era stato impegnato nella SALCS ed ora gestisce la SAILS, ma Containerisation International fino allo scorso mese di maggio non era stata in grado di contattarlo per maggiori informazioni.

Secondo la Intersee Schiffahrts, proprietaria della Berta, la sua nave è stata noleggiata alla SAILS per un anno.

Un portavoce della Neptumar di Anversa precisa: "Ci è stato detto che líintenzione della SAILS è quella di realizzare gradualmente il servizio con questa nave, fino a raggiungere una frequenza di 10 giorni con tre navi. Ci aspettiamo che la Berta sia di ritorno ad Anversa per il 10 giugno, che sarà la nostra seconda partenza".

Perché la SAILS dovrebbe riuscire dove la SALCS non ce líha fatta non è chiaro, ma le tariffe di noleggio sono certamente più basse di prima. In ogni caso, le economie di scala di cui usufruiscono i concorrenti Maersk Line, Safmarine e MSC le renderà molto difficile riuscire a competere sul lungo termine. Secondo il piano di massima della SAILS, essa si aspetta di realizzare una piccola perdita nel corso del primo anno.

La nascita del servizio coincide con la cessazione del Saecs (Southern Africa Europe Container Service), uno dei consorzi più duraturi e di successo di sempre. Costituito nel 1976 per gestire gli interessi di linea dei principali partecipanti alla direttrice di traffico in questione, da allora ha sempre ottenuto molto successo nei profitti, coordinando nel contempo tutte le operazioni marittime.

Esso, ora, è in fase di scioglimento a favore di un mero accordo di condivisione delle navi tra i suoi membri residui, che sono la Safmarine, la Deutsche Afrika Linien e la MOL.
(da: Containerisation International, giugno 2006, pag. 13)




ABB Marine Solutions


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Year XXIV
Number 7/2006

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail