ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

1 octobre 2014 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 12:19 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVIII - Numero 9/2010 - SETTEMBRE 2010

Reefer

I contenitori continuano ad assicurarsi i carichi freddi

L'ultimo rapporto pubblicato sul mercato del trasporto marittimo refrigerato dalla londinese Drewry Shipping Consultants sottolinea l'ulteriore declino delle dimensioni della flotta reefer specializzata, dal momento che le compagnie di navigazione di linea con le loro navi cellulari controllano la maggior parte della filiera del freddo.

Tuttavia, il rapporto offre diversi barlumi di speranza al settore specializzato, affermando come sia probabile che i proprietari del tonnellaggio possano usufruire di elevati livelli di utilizzazione man mano che il nucleo della flotta si riduce.

L'ultima ricerca della Drewry rivela che entro il 2012 appena l'8,4% della capacità marittima refrigerata sarà controllata da tonnellaggio speciale.

Attualmente, si stima che la flotta sia costituita da oltre 100.000 piedi cubi per appena 727 unità, dall'età media di 22 anni.

Al fine di evidenziare il diverso momento che esiste nell'ambito dei due settori, la Drewry ha fatto il confronto con l'attuale registro di ordinazioni della flotta containerizzata, secondo il quale 735 navi (di capacità pari a 4,1 milioni di TEU) verranno immesse in servizio nel corso dei prossimi due anni.

Mentre la flotta è in grado di rappresentare solo poco più dell'8% della capacità impiegata, il tonnellaggio reefer specializzato trasporta un bel po' di più dei carichi movimentati, costituendo il 30% circa dei traffici mondiali di origine marittima di prodotti deperibili.

La ricerca della Drewry evidenzia uno scenario di crescita positivo per i carichi reefer dopo il calo dei volumi nel 2009, mentre ci si aspetta che il mercato si espanda di oltre 25 milioni di tonnellate nel giro dei prossimi cinque anni.

Ci si aspetta che questa crescita derivi dai settori della carne e del pesce, ma anche la frutta esotica e le verdure stanno aumentando di scala.

"Ironicamente, la prevista crescita dei traffici refrigerati di origine marittima favorisce il tipo di nave specializzato" spiega Nigel Gardiner, amministratore delegato della Drewry.

"Peraltro, questa crescita non può essere gestita dalle flotte specializzate, il che fornisce agli operatori di container un'opportunità d'oro di incrementare la propria quota di mercato".

Aggiunge Gardiner: "La razionalizzazione nell'ambito del settore specializzato ha subito un'accelerazione negli ultimi 12 anni e si prospettano tempi interessanti in cui si vedrà se gli operatori specializzati punteranno a quella che potrebbe essere una significativa opportunità commerciale per loro o continueranno a declinare".
(da: ci-online.co.uk, 16.09.2010)



ABB Marine Solutions


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail