ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:24 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 16 MARZO 2012

Porti

Quattro gru per contenitori in arrivo a Wilhelmshaven

La nave per trasporti speciali dalla Cina con le prime quattro gru per contenitori destinate allo Eurogate Container Terminal di Wilhelmshaven a bordo hanno attraccato alla banchina la mattina del 6 marzo.

La “Zhenhua 23” appartenente alla società cinese ZPMC, che era partita da Shanghai il 6 gennaio scorso, ha trascorso due mesi in mare trasportando le più grandi gru per la movimentazione a livello mondiale destinate all'unico porto containerizzato ad acque profonde della Germania.

Le gru per contenitori sono in grado di movimentare navi con 25 file di contenitori sul ponte.

Una volta ultimata l'installazione, complessivamente 16 di queste gru containerizzate giganti si allineeranno lungo i moli di Wilhelmshaven.

Per la prima sezione di 1.000 metri - che diventerà operativa ad agosto di quest'anno - sono state ordinate otto gru da container, le prime quattro delle quali sono quelle cui sopra si accennava.

Una seconda nave specializzata per il trasporto di altre quattro gru dovrebbe partire da Shanghai al più presto.

La rotta seguita porterà le gru dalla Cina al Nord Europa passando dal Capo di Buona Speranza e dalle isole Canarie.

“Consideriamo queste gru per contenitori come un investimento per il futuro” ha dichiarato Marcel Egger, amministratore delegato della Eurogate Container Terminal Wilhelmshaven GmbH & Co. KG, nonché membro del consiglio di amministrazione del Gruppo Eurogate, al momento dell'accoglienza delle imponenti mega-gru.

“Attualmente, la più grande portacontainer del mondo con una capacità di carico di 15.550 TEU può accogliere 22 file di container sul ponte, mentre tutti gli altri mega-vettori, fra cui la nave da 18.000 TEU attualmente sotto ordinazione, possono accogliere 23 file di contenitori sul ponte.

Le nostre gru, d'altro canto, sono in grado di movimentare qualcosa come 25 file di contenitori sul ponte e, pertanto, sono adatte a movimentare navi che non sono ancora sul mercato.

Grazie a questi investimenti, il nostro terminal sarà in grado di tenere il ritmo dei futuri sviluppi dimensionali delle navi”.

Le gru a cavaliere per contenitori verranno portate a terra ad una ad una nel corso delle settimane a venire ed approntate per le operazioni di collaudo.

Una volta che le gru giganti saranno state installate e saranno pronte, ci sarà ancora lavoro da fare, ad esempio il collegamento alla rete elettrica a medio voltaggio.
(da: worldmaritimenews.com, 06.03.2012)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail