ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 octobre 2014 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 23:14 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 16 APRILE 2012

Trasporto marittimo

Arrivano le navi giganti (New Panamax e Jumbo)

Il Canale di Panama è in corso di espansione al fine di movimentare le nuove portacontainer “New Panamax” con 19 contenitori attraverso il ponte.

Le linee di navigazione stanno ordinando navi jumbo da 18.000 TEU, talvolta chiamate ULCS (navi portacontenitori ultra-grandi) con 23 contenitori attraverso il ponte (Jumbo-23).

Molte delle attuali gru da banchina non sono in grado di servire queste navi più grandi.

La scelta allora è tra comprare nuove gru più grandi ed ingrandire le gru esistenti.

Qui si tratterà della seconda opzione: di quanto ingrandire, i metodi per ingrandire, i costi dell'idea con le stime del progetto ed altre considerazioni.

Persino alcune gru di recente acquisizione potrebbero richiedere un ingrandimento.

In molti casi, le gru possono essere modificate con costi e tempi minori rispetto a quelli che occorrerebbero per procurarsi una nuova gru.

Il costo di una nuova gru spazia da 8 a 10 milioni di dollari USA.

I costi relativi all'ingrandimento ed al miglioramento di una gru variano invece dal 25% al 60% del costo di una gru nuova, mentre il tempo richiesto per l'aumento dimensionale di una gru è talvolta la metà di quello richiesto per procurarsi una gru nuova.

I carichi sulle ruote di gru più grandi possono superare i carichi dichiarati consentibili.

Spesso, ciò non costituisce un problema dal momento che l'aumento della capacità può di solito essere giustificato mediante l'uso di moderni metodi di analisi e la valutazione degli schemi di montaggio delle travi.

Dimensioni navali maggiori richiedono altezze di sollevamento e sbracci più elevati.

Esistono molti modi per ingrandire una gru.

L'incremento dell'altezza di sollevamento è una modifica comunemente apportata.

Spesso, vengono inserite nuove sezioni nelle gambe delle gru.

Bracci diagonali possono essere aggiunti alla struttura del portale al fine di conservare la rigidità della gru nella direzione del percorso del carrello.

Piccoli bracci diagonali possono essere aggiunti in cima all'impalcatura ad O lato terra o lato mare al fine di conservare la rigidità del percorso del cavaliere ed a scopo di rafforzamento.

Nelle zone altamente sismiche, dovrebbero essere valutate le prestazioni della gru in caso di sisma.

È pratico rafforzare o fornire particolari duttili al fine di conseguire prestazioni sismiche adeguate.

Molti appaltatori dispongono di speciali sistemi di montaggio che sono in grado di tirare su una gru nel giro di una giornata.

Altro tempo è richiesto per la preparazione e la fabbricazione di inserti e la modifica di elementi non strutturali come il montacarichi, le componenti elettriche, le scale e le piattaforme e per altre modifiche strutturali quali l'irrigidimento della struttura del portale.

Strutture di montaggio speciali si appoggiano sul baglio sporgente della gru e mantengono il carico lungo il percorso delle ruote della gru sul molo.

Il costo inerente al montaggio di una gru varia; tuttavia, un montaggio standard è pari a circa 1 milione di dollari, modifiche correlate comprese.

Recentemente, molti proprietari di terminal hanno acquistato gru per contenitori in grado di servire navi con 22 container attraverso il ponte, le cosiddette navi “22-wide”.

Il raggio d'azione può rivelarsi un po' troppo corto per le grandi navi Jumbo-23.

Normalmente, si richiedono pochi sforzi per incrementare di un container lo sbraccio.

Per incrementi sino a circa due metri, è spesso pratico effettuare modifiche al carrello, alle passerelle, ai fermi, al paraurti, alla piattaforma posta in cima al braccio ed alle strutture di supporto delle passerelle.

Per incrementi di maggiori dimensioni, sono richieste modifiche più significative.

Lo sbraccio viene spesso incrementato mediante la rimozione della parte terminale del braccio, modificandola sulla banchina e poi reinstallandola in cima al braccio.

Talvolta è necessario rimuovere l'intero braccio e modificarlo sulla banchina.

Altre modifiche strutturali possono comprendere la sostituzione degli stralli con unità più robuste ed il rafforzamento della diagonale superiore e della struttura della sommità.

La capacità del paranco del braccio potrebbe non essere in grado di sollevare un braccio più pesante.

Spesso vengono aggiunti dei fasci di cavo al sistema di paranco esistente senza cambiare il motore o l'affusto.

L'aumento della lunghezza del cavo del paranco spesso induce un doppio avvolgimento sull'affusto esistente.

Al fine di evitare il duplice avvolgimento, il braccio può essere riposto in una posizione di montaggio parziale.

A differenza dell'affusto del paranco del braccio, non è pratico avvolgere due volte il paranco principale o le funi del carrello a rimorchio.

Se le scanalature dell'affusto esistenti non possono accogliere le funi di maggiore lunghezza, le funi del primo avvolgimento possono essere spostate nella parte dell'affusto priva di scanalature.

Se non c'è spazio per le funi aggiuntive, potrebbe essere richiesto un nuovo affusto.

Il costo relativo all'incremento dello sbraccio varia.

Se sono richieste solamente modifiche circoscritte, il costo può essere inferiore ai 200.000 dollari USA.

Se sono richieste importanti modifiche strutturali e meccaniche, il costo può variare da 1 a 1,5 milioni di dollari USA.
(da: porttechnology-org, edition 52)



ABB Marine Solutions


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail