ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 July 2014 The on-line newspaper devoted to the world of transports 06:25 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 31 LUGLIO 2012

Porti

Incremento dei traffici per il porto della Spezia

Il porto italiano della Spezia ha incrementato i propri traffici, alla luce dei programmi della Cosco di far diventare il porto ligure la porta d'accesso per l'Africa occidentale e per altre rotte marittime.

I volumi containerizzati del porto spezzino sono aumentati lo scorso anno, risultato, questo, in netto contrasto con le cifre sui traffici portuali fatti registrare altrove in Italia.

L'incremento del 2,7% dei traffici containerizzati alla Spezia è da attribuirsi ai suoi efficienti servizi, ai buoni collegamenti di trasporto e, cosa molto importante, alla sua localizzazione nel Mediterraneo.

Di conseguenza, la compagnia di navigazione cinese Cosco ha individuato questo porto come porta d'accesso all'Africa occidentale e ad altre rotte di navigazione.

La Spezia, quindi, movimenterà spedizioni di contenitori provenienti dall'Estremo Oriente su rotte alla volta di paesi quali Nigeria, Ghana e Costa d'Avorio.

“Troviamo che sia una buona opportunità per noi movimentare il più possibile, non solo carichi locali ma anche carichi dell'Africa occidentale, attraverso questo porto” afferma Xu Hong Jo, c.e.o. della Cosco Container Lines.

“Da quando abbiamo cambiato il porto di approdo in Italia trasferendoci alla Spezia, risparmiamo almeno tre giorni di tempo, oltre ad un bel po' di risparmio economico”.

L'operatore del porto, la Contship Italia, è andato controcorrente rispetto ai porti italiani attraverso un investimento di 200 milioni di euro nelle infrastrutture del porto al fine di realizzare ormeggi più grandi e di migliorare le gru ed altre strutture.

Marco Simonetti, direttore della supervisione e del coordinamento dei terminal contenitori marittimi presso la Contship Italia afferma: “La ragione principale per investire direttamente nelle infrastrutture portuali consiste nel fatto che noi pensiamo di poter gestire in modo più affidabile la programmazione temporale della costruzione delle infrastrutture”.
(da: porttechnology.org, 12.07.2012)



FIORE ABB Marine Solutions Salerno Container Terminal


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail