ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:04 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXX - Numero 15 OTTOBRE 2012

Trasporto ferroviario

La HHLA rileva la Polzug

La HHLA adesso possiede la totalità delle quote della società intermodale polacca Polzug, mentre un'altra affiliata della HHLA, la Metrans, ha intrapreso operazioni intermodali nel Porto di Krems.

La HHLA (Hamburger Hafen und Logistik AG) ha rilevato il 25,5% della Polzug che apparteneva alla PKP Cargo (Polish Rail Cargo), incrementando così la sua quota azionaria dal 74,5% al 100%.

Il prezzo delle quote in discorso non è stato rivelato e l'acquisizione di controllo azionario è subordinata all'approvazione delle autorità preposte al monitoraggio dei cartelli.

Nell'ambito di un distinto sviluppo, la Metrans, consociata della HHLA, ha acquisito la società che effettua le operazioni del terminal container trimodale nel porto austriaco di Krems, situato sul Danubio.

La società è stata rilevata dalla Mierka Donauhafen Krems GmbH & Co KG.

Il terminal assicurerà ora un collegamento diretto dai porti marittimi tedeschi alla regione economica della Bassa Austria.

“Il nuovo sito di Krems ci consente di espandere la nostra rete Metrans con un terminal che è strategicamente ben situato al centro della Bassa Austria” spiega Jiri Samek, amministratore delegato della Metrans.

“Esso offre eccellenti condizioni atte ad estendere i traffici austriaci da e per gli scali marittimi europei che serviamo”.

Per cominciare, tre coppie di treni alla settimana collegheranno Krems con Amburgo e Bremerhaven.

Nel corso dell'anno prossimo, il servizio dovrebbe incrementarsi fino a cinque coppie di treni.

La Metrans sta utilizzando il proprio sistema centro di snodo-navette per accentrare nei suoi terminal carri e locomotive, così come il servizio clienti che dialoga con il trasporto ferroviario containerizzato.

La consociata della HHLA Metrans adesso collega la Repubblica Ceca, la Slovacchia, l'Ungheria, l'Austria così come la Germania meridionale ed orientale agli scali marittimi tedeschi ed al porto sloveno di Capodistria situato sul Mare Adriatico.

Anche i traffici di Krems saranno collegati agli scali marittimi tedeschi attraverso un nuovo terminal hub situato nella Boemia orientale (Repubblica Ceca), che la Metrans renderà operativo l'anno prossimo.
(da: worldcargonews.com, 11.10.2012)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail