ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:28 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIII - Numero 31 MAGGIO 2015

LOGISTICA

I SERVIZI LOGISTICI INTEGRATI: VANTAGGI E PROBLEMATICHE

L'attività di 3PL, vale a dire l'affidamento all'esterno di operazioni integrate di logistica e filiera della distribuzione, rappresenta adesso una imponente attività diffusa a livello mondiale, con un giro d'affari annuo stimato in circa 750 miliardi di dollari.

Si tratta di un settore con importanti ed affermate società, quali Unipart Logistics, DHL, Clipper e Ceva, con competenze reali e provata capacità di ridurre i costi e migliorare il livello dì servizio.

Il settore continua a crescere e la ragione ovvia di tale situazione sta nella crescita del commercio elettronico; tuttavia, vi sono anche altre ragioni.

Un certo numero di società che aveva affidato all'estero le proprie attività le sta adesso facendo tornare nel Regno Unito, peraltro esternalizzando le proprie operazioni logistiche quando lo fanno, piuttosto che istituirne di proprie.

Anche la crescita della distribuzione mediante canali integrati costituisce un fattore.

Molte imprese che espandono il loro modello di attività includendovi il negozio al dettaglio e la soddisfazione diretta del cliente ritengono che tale doppio modello operativo sia problematico e pertanto spesso si rivolgono ai fornitori di servizi logistici integrati per semplificare questa parte dell'equazione.

Rispedito al mittente

Una parte fondamentale dell'odierno mercato del commercio elettronico sono i resi.

È indispensabile poter disporre di un efficiente servizio di consegna, ma ugualmente importante per i clienti è un'efficace operazione di restituzione al mittente, e, naturalmente, è importante per i fornitori riuscire a farsi reimballare i prodotti e rimetterli sugli scaffali.

Una recente ricerca condotta dalla CollectPlus ha dimostrato che i clienti online stimavano di dover restituire circa un terzo (31%) dei loro acquisti, mentre il 39% degli interpellati hanno affermato di avere restituito articoli comprati online nel 2014.

Sebbene i dettaglianti abbiano notevolmente migliorato le proprie procedure di resa negli ultimi anni, la convenienza complessiva del servizio resta inferiore alle aspettative dei clienti, con il 27% che afferma di essere scoraggiata dall'ordinare qualcosa online perché non vogliono ritrovarsi con il problema della sua restituzione nel caso non fosse di loro gradimento.

Peraltro, i fornitori di servizi logistici integrati hanno ben altri problemi che quelli della consegna e della resa.

Società come la Unipart Logistics sono in grado di gestire l'intera filiera della distribuzione e delle operazioni logistiche dall'inizio alla fine.

Queste imprese offrono la progettazione della filiera distributiva, la progettazione del magazzino e delle infrastrutture, la pianificazione delle previsioni e della domanda (al fine di contribuire a far fronte agli enormi picchi e cali causati da eventi come il Venerdì Nero ed il Lunedì Cibernetico) e la gestione dei materiali al fine di assicurare un controllo ottimale delle scorte.

Bernard Molley, direttore della logistica industriale globale della Unipart Logistics, che parteciperà alla mostra IMHX 2016, afferma: "Noi progettiamo, operiamo ed ottimizziamo filiere distributive complesse per clienti nell'ambito di un'ampia gamma di settori su base locale e globale.

La nostra comprensione delle filiere distributive complesse significa che siamo in grado di progettare e procurare soluzioni flessibili create per far fronte a specifiche esigenze che realizzino esattamente ciò di cui ha bisogno il cliente, assicurando nel contempo il mantenimento del controllo strategico".

Attenti allo spazio…

Una parte sempre più importante della consegna di questo tipo di soluzioni logistiche e per la filiera distributiva completamente "connesse" è l'uso della tecnologia informatica.

Tuttavia, i ricercatori hanno appurato l'esistenza di un "divario informatico": il divario fra le aspettative in ordine alle capacità informatiche dei fornitori di servizi logistici integrati e la reale soddisfazione degli utenti. Nello studio 2014 Third Party Logistics il 98% degli utenti di servizi forniti dai 3PL hanno affermato che le capacità informatiche rappresentano un elemento necessario delle competenze dei 3PL.

Tuttavia, solamente il 55% degli stessi utenti interpellati al riguardo hanno detto di essere davvero soddisfatti dalle competenze dei loro fornitori. In risposta alla crescente importanza dell'informatica nella logistica, la fiera IMHX 2016 sarà caratterizzata da un Villaggio Informatico della Filiera Distributiva dedicato in cui i fornitori saranno a disposizione per aiutare i visitatori ad affrontare tali difficoltà ed a scoprire le ultime soluzioni di e-commerce.

Ottenere il meglio dai 3PL

Sul più Vasto fronte dei 3PL ci sarà anche il padiglione della logistica integrata della UKWA (United Kingdom Warehousing Association).

Peter Ward, amministratore delegato della UKWA, ha commentato al riguardo: "Con oltre 650 imprese partecipanti, la UKWA è la principale associazione di categoria dedicata al settore della logistica integrata. Il nostro padiglione mostrerà i prodotti ed i servizi offerti dai nostri membri e come le migliaia di visitatori possano ottenere il meglio dai 3PL".

Ovviamente, possono esserci delle questioni da affrontare in ordine ai 3PL, dato che essi non costituiscono sempre la soluzione per tutti i problemi. Possono esserci delle preoccupazioni circa le competenze di alcuni fornitori di servizi logistici integrati, nonché una carenza di controllo diretto delle consegne; e, naturalmente, quando si sceglie di affidare all'esterno le operazioni di logistica, c'è il problema del trasferimento degli attuali dipendenti.

Tuttavia, il 3PL resta un'opzione efficace dal punto di vista dei costi per molti. Gli utenti di servizi 3PL interpellati nell'ambito dello studio Third Party Logistics hanno riferito di una riduzione media dei loro costi correlati alla logistica dell'11% e di una riduzione media dei loro costi fissi inerenti alla logistica del 23%: risparmi che vale la pena di conseguire.

Per ulteriori informazioni circa la IMHX 2016, che avrà luogo al NEC di Birmingham dal 13 al 16 settembre prossimo con la presenza di oltre 400 esibitori, si può consultare il sito www.imhx.biz.
(da: shdlogistics.com, 21 Maggio 2015)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail