ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:47 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIII - Numero 15 NOVEMBRE 2015

TRASPORTO STRADALE

IMPORTANTI INVESTIMENTI IN TELEMATICA PER I CAMION

La P&O Ferrymasters, uno dei principali fornitori europei di trasporto personalizzato e servizi logistici, ha installato su gran parte del proprio parco semirimorchi il sistema telematico TrailerConnect della Schmitz Cargobull Telematics.

Oltre ai 400 nuovi veicoli provenienti da Altenberge, 300 dei veicoli attualmente presenti nel parco semirimorchi composto da oltre 1.500 unità saranno dotati del sistema di telematica per semirimorchio.

La P&O Ferrymasters, specializzata nella realizzazione e fornitura di soluzioni innovative e flessibili per la filiera distributiva, pone particolare attenzione sul valore aggiunto al cliente finale.

La P&O Ferrymasters effettua operazioni con i suoi semirimorchi in vari segmenti di trasporto, quali l'acciaio, le automobili, i prodotti chimici, le merci di consumo, la carta, il riciclaggio eccetera.

Oltre all'uso delle modalità stradali ed intermodali, la società di logistica crede nel trasporto dei semirimorchi per nave.

I semirimorchi della P&O Ferrymasters vengono fatti viaggiare per lo più per mezzo di appaltatori.

È per questa ragione che la società di logistica, che è attiva in tutta Europa, è particolarmente interessata ad accrescere la trasparenza relativa ai propri veicoli ed ai loro carichi indipendentemente dall'unità di trazione.

"Soprattutto, riteniamo che in tal modo potremo conseguire un miglioramento ancora maggiore dell'efficienza nella programmazione e nell'utilizzazione della capacità del nostro parco automezzi" afferma Bas Belder, amministratore delegato della P&O Ferrymasters nel corso della sua visita alla Schmitz Cargobull di Altenberge.

Da qualche anno la P&O Ferrymasters fa affidamento sulle sue moderne strutture informatiche e snelle procedure.

Nel corso degli ultimi sette anni ciò ha comportato un notevole incremento del fatturato per dipendente.

Adesso è stato programmato un ulteriore qualificazione delle figure-chiave con l'ausilio del TrailerConnect.

Il sistema telematico per i semirimorchi si appresta a rappresentare il prossimo passo verso il miglioramento dell'efficienza.

La ditta esperta in logistica, la P&O Ferrymasters, opera già con successo con i propri uffici in dodici diversi paesi europei.

La società è gestita dalla sua sede centrale di Ipswich, nel Regno Unito.

Le decisioni vengono prese lì a livello centrale e poi messe in atto a livello decentrato.

Anche questo fa parte della ricetta per il successo della P&O Ferrymasters.

La società si occupa di approssimativamente 2.000 contratti di trasporto al giorno che richiedono una gestione eccellente.

Pertanto, la fornitura di dati telematici in tempo reale mediante il TrailerConnect è di grande importanza.

"Per noi, informazione veloce, elevata trasparenza e preventiva integrazione della clientela sono le funzioni più importanti che possiamo ricavare dal sistema telematico per i semirimorchi" spiega Bas Belder.

Oltre 3.000 clienti appartenenti al portafoglio clienti della P&O Ferrymasters traggono vantaggio da queste caratteristiche.

"La nostra preoccupazione principale è quella di supportare i nostri clienti nel loro lavoro giornaliero e di consolidare la fedeltà dei clienti per un certo numero di anni" continua Belder.

"Confidiamo sempre più sui semirimorchi standardizzati che possono essere utilizzati per l'80% circa dei contratti di trasporto.

Questo genera un'ottimizzazione dei costi a lungo termine ed induce una crescita concorrenziale della società" aggiunge Belder.

Per questi difficili e variegati compiti, la P&O Ferrymasters acquisisce unità centinate robuste e flessibili del programma S.CS della Schmitz Cargobull.

Tutte le unità sono state dotate di uno speciale equipaggiamento per traghetti e di varie componenti per il fissaggio del carico.

La P&O Ferrymasters confida nella comprovata tecnologia della Schmitz Cargobull in questo settore.

L'elevata qualità dell'hardware telematico ed un misurabile alto livello di disponibilità dell'intero sistema di oltre il 99% ha convinto i dirigenti della P&O Ferrymasters.

È particolarmente importante notare che la trasparenza relativa ai semirimorchi quando viaggiano autonomamente, ad esempio in treno o sui traghetti, sarà una componente fissa nella futura programmazione.

La P&O Ferrymasters sta integrando i dati telematici nel suo "Sistema di Gestione del Trasporto" al fine di realizzare un collegamento di vasta portata alle attuali procedure.

Ciò consentirà alla P&O Ferrymasters di generare rapidamente effetti che dimostrino i vantaggi del TrailerConnect per i clienti.

"Per noi è importante rendere più agevole il lavoro dei nostri clienti con le migliori soluzioni telematiche e le correlate forniture di servizio" dichiara Karl Heinz Neu, amministratore delegato della Schmitz Cargobull Telematics.

Unitamente a Leoni Nathaus, supporto vendite della Schmitz Cargobull Telematics, Josef Warmeling, responsabile della gestione contabilità internazionale ed a Gregor Rein, dirigente contabilità della Schmitz Cargobull, il primo veicolo inerente all'ordinazione è stato adesso rilasciato alla P&O Ferrymasters.

I veicoli appartenenti all'attaule ordinazione vengono prodotti negli impianti per veicoli a pianale situati ad Altenberge; le unità telematiche saranno sicuramente ivi adattate secondo standard personalizzati di alta qualità.

La P&O Ferrymasters può, pertanto, fare uso dei sistemi telematici non appena sarà pronto il veicolo.

Questo consente alla Schmiz Cargobull di offrire un innovativo pacchetto complessivo con veicoli personalizzati ed esaustivi servizi di semirimorchio, che assicura al cliente P&O Ferrymasters sia affidabilità che informazioni attraverso l'intera vita utile del semirimorchio, consentendole di diventare il partner della P&O Ferrymasters per l'efficienza .
(da: transportjournal.com, 10 novembre 2015)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail