ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:32 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 31 OTTOBRE 2016

TRASPORTO MARITTIMO

LE PORTACONTAINER NEOPANAMAX SOSTENGONO IL CANALE DI PANAMA AMPLIATO

Le navi portacontainer che utilizzano la capacità ampliata del Canale di Panama da quando sono state inaugurate nuove chiuse nello scorso mese di giugno hanno contribuito a dare impulso ai transiti nei 12 mesi terminati alla fine di settembre.

La ACP (Autorità del Canale di Panama) ha dichiarato che il Canale ampliato ha movimentato 13.114 transiti di navi trasportando 330,7 milioni di tonnellate di merci nel corso del suo anno finanziario terminato il 30 settembre: si tratta del terzo maggiore tonnellaggio nella storia del canale.

Dopo nove anni di lavori, il canale ampliato è stato inaugurato il 26 giugno scorso con il transito di una nave Neopanamax, la COSCO Shipping Panama, attraverso la nuova corsia che ha raddoppiato la capacità di carico del Canale.

Da quel momento 238 navi Neopanamax sono transitate dal Canale di Panama, che è in accesa concorrenza con il Canale di Suez per i servizi di linea, principalmente nei traffici Asia-Costa Orientale degli Stati Uniti.

"Finora, nove servizi di linea Neopanamax sono stati impiegati attraverso le nuove chiuse, principalmente sulla rotta di traffico dalla Costa Orientale USA all'Asia" afferma la ACP.

"Il prossimo mese ci si aspetta che arrivi un ulteriore servizio di linea Neopanamax, ad ulteriore dimostrazione dei vantaggi assicurati dalla nuova idrovia".

Nell'ultimo anno finanziario si è altresì assistito all'introduzione di una nuova struttura di pedaggio ad aprile che a detta dell'ACP è stata progettata per meglio assecondare le esigenze dei caricatori e riflettere i modelli di carico in corso di cambiamento mediante l'applicazione di pedaggi basati sul tipo specifico e sul quantitativo di carico in transito, contrariamente all'approccio più generico utilizzato in precedenza.

"Nel contesto di tale ristrutturazione, il canale ha istituito un programma di fidelizzazione della clientela per il segmento containerizzato che consente ai clienti assidui di ricevere un prezzo privilegiato una volta raggiunta una particolare soglia di volumi, assicurando ulteriori incentivi relativi ai costi ai caricatori che si avvalgono regolarmente della rotta in questione" sostiene la ACP.

Il settore containerizzato continua ad essere la fonte primaria di traffico per il canale, rappresentando oltre il 36% dei carichi complessivi ricevuti nell'anno finanziario 2016.

"Malgrado il calo registrato l'anno passato nel trasporto marittimo internazionale, abbiamo registrato una delle più alte cifre in termini di tonnellaggio annuo dall'apertura del canale originale 102 anni fa" afferma l'amministratore del Canale Jorge Quijano.

"Quest'ultimo successo rafforza la persistente importanza strategica della rotta ed il crescente valore che i recenti investimenti nel canale apporteranno al settore marittimo".

La ACP afferma che nel corso dell'anno finanziario 2017 si faranno ulteriori progressi nell'espansione dell'infrastruttura logistica attorno al canale allo scopo di migliorare l'attrattività della rotta di transito per i caricatori, non da ultimo mandando avanti progetti come quello del Corozal Container Terminal, che attualmente si trova nella fase della gara d'appalto.

"Quello che abbiamo conseguito con l'apertura del Canale di Panama ampliato durante lo scorso anno fiscale è stato appena l'inizio di un ambizioso piano finalizzato a rafforzare la posizione di Panama quale hub logistico delle Americhe" ha detto Quijano.

"Il nostro più grande patrimonio strategico è la nostra localizzazione geografica posta al crocevia delle Americhe.

Siamo un anello di una catena in cui l'affidabilità è un attributo di grande valore e siamo impegnati a continuare a migliorarla".
(da: lloydsloadinglist.com, 20 ottobre 2016)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail