ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

30 de noviembre de 2020 El diario on-line para los operadores y los usuarios del transporte 02:36 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIV - Numero 15 DICEMBRE 2016

TRASPORTO STRADALE

AUTOTRASPORTO MERCI EUROPEO "SULLA SOGLIA DI UN CAMBIAMENTO SISTEMICO"

Secondo un nuovo rapporto della Ti (Transport Intelligence) il settore del trasporto merci stradale europeo è sulla soglia di un periodo di cambiamento sistemico che trasformerà i suoi modelli operativi e procurerà disservizi al mercato.

L'ultima edizione del suo rapporto "European Road Freight Transport 2016" mette in evidenza gli ultimi diversi competitivi carburanti alternativi che sono in corso di sviluppo "e che, sebbene al momento non siano ancora competitivi nei confronti dei carburanti fossili, hanno il potenziale per trasformare il settore nel prossimo futuro".

Esso sottolinea anche le tendenze in atto fra i produttori di veicoli, che "stanno investendo enormi somme in tecnologia delle batterie e sembra inevitabile che nei prossimi cinque anni diventerà fattibile persino per i camion più grandi l'alimentazione elettrica".

Altre osservazioni chiave sono le seguenti:
  • Il settore dell'autotrasporto merci non è un mercato unico.

    Piuttosto, esso è suddiviso in un certo numero di diversi segmenti che possono sovrapporsi, oppure operare senza distinzioni con diversi modelli e servire diversi tipi di clienti.
  • Il mercato del trasporto merci stradale europeo è assai frammentato.

    Si stima che i primi 10 operatori abbiano rappresentato solamente il 10% del mercato nel 2015.
  • Si stima che nel 2015 il mercato dell'autotrasporto merci europeo sia cresciuto del 2,5% in termini nominali, in misura leggermente inferiore alla crescita del 2,8% nel 2014.
  • La crescita del mercato è stata indotta dalla crescita dei volumi nel 2016, mentre si ritiene che l'impatto del cambiamento dei prezzi di trasporto sia stato minore di quello dell'anno precedente, ma leggermente negativo nel complesso.
  • È probabile che l'implementazione di un salario orario minimo per gli autisti in Francia ed in Germania comporti conseguenze per la struttura di costo dei fornitori di autotrasporto merci operativi con tali mercati.
L'economista della Ti David Buckby commenta: "Sia il 2015 che il 2016 sembrano essere anni in cui il mercato europeo del trasporto merci su strada è ancora una volta cresciuto secondo basse cifre uniche.

Lo scenario della domanda sullo sfondo sembra essere stato un po' migliore nel 2015 e 2016 rispetto al 2014, sebbene i prezzi inferiori del diesel abbiano ridimensionato la crescita complessiva".

Buckby afferma che il principale fattore di cambiamento nella determinazione dei prezzi dell'autotrasporto merci è stato il costo del carburante.

Continua Buckby: "È forse sorprendente che il carburante più a buon mercato non abbia avuto più di un impatto negativo sulla crescita del mercato, sebbene gli altri costi continuino ad aumentare ed in ogni caso non vi sia alcuna garanzia che i minori costi complessivi si traducano esattamente in tariffe più basse, nel breve termine od altrimenti".

Così come il recente impatto dei prezzi del diesel, lo "European Road Freight Transport 2016" esamina i carburanti alternativi ed il loro potenziale per trasformare il settore.

Sebbene i governi di tutto il mondo abbiano investito pesantemente nel concetto di strategie in ordine ai carburanti alternativi, l'uso di tali carburanti nei motori progettati per carburanti basati sul petrolio non è semplice. Ad esempio, se il bioetanolo costituisce più di una certa percentuale del carburante quanto a volumi, la sua natura corrosiva significa che i componenti del motori devono essere rimpiazzati.

Diversi carburanti alternativi concorrenziali sono in fase di sviluppo e, per quanto al momento non siano competitivi con i carburanti fossili, hanno il potenziale di trasformare il settore nel prossimo futuro. Altre tecnologie esaminate nel rapporto comprendono i sistemi di gestione del trasporto, i veicoli autonomi ed il potenziale impatto dei droni.
(da: lloydsloadinglist.com, 29 novembre 2016)



PSA Genova Pra'


Buscar hoteles
Destino
Fecha de llegada
Fecha de salida


Indice Primera página Noticiario C.I.S.Co.
Página anterior

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Génova - ITALIA
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it