ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20. Januar 2018 Der tägliche On-Line-Service für Unternehmer des Transportwesens 22:02 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 31 DICEMBRE 2017

TRASPORTO STRADALE

LA DHL FREIGHT COLLAUDA CAMION ELETTRICI PER RIDURRE LE EMISSIONI DEL PROPRIO TRASPORTO TERRESTRE

La DHL Freight, uno dei più importanti fornitori di servizi di autotrasporto in Europa, sta "elettrificando le proprie attività di spedizione di merci" con l'impiego di due FUSO eCanter realizzati dalla Daimler Trucks.

L'odierna consegna ufficiale del veicolo al primo cliente europeo segna l'inizio della approfondita fase di collaudo per 24 mesi della DHL Freight dei camion elettrici nell'area metropolitana di Berlino.

La società afferma che l'Canter da 7,5 tonnellate è "il primo camion completamente elettrico prodotto in serie e che la sua propulsione a basse emissioni e basso livello di rumore lo rende unico fra i veicoli destinati al trasporto di merci".

Uwe Brinks, amministratore delegato della DHL Freight, commenta: "Mediante l'impiego dell'eCanter speriamo di ridurre le emissioni derivanti dalla nostra attività di spedizioni, così come le emissioni che provocano l'inquinamento dell'aria sul posto, cosa che a sua volta ridurrà la nostra impronta di carbonio e quella dei nostri clienti.

L'uso di propulsioni alternative, come quella montata sui FUSO eCanter completamente elettrici, svolge un ruolo importante affinché tutto il nostro gruppo possa raggiungere l'obiettivo di ridurre a zero tutte le emissioni correlate alla logistica entro l'anno 2050.

La DHL Freight è decisamente impegnata a contribuire a far sì che questo accada".

Nei mesi a venire i due camion completamente elettrici inizieranno le attività presso la filiale di Wustermark della società in servizi locali di spedizione merci a Berlino.

I nuovi camion leggeri saranno utilizzati principalmente per le consegne ad aziende ed a clienti privati nel centro della città.

I camion saranno in strada per consegnare spedizioni a carico parziale di peso superiore a 35 kg, come i prodotti elettrici o i grandi elettrodomestici, a clienti privati.

La DHL Freight userà gli eCanter sia per la raccolta che per la consegna con l'intento di ridurre l'inquinamento relativo ai servizi del primo e dell'ultimo miglio nelle attività di trasporto su strada.

Oltre ai due veicoli per la DHL Freight, anche la DHL Parcel ha acquisito ufficialmente quattro camion elettrici per la regione di Berlino.

La DHL Parcel utilizzerà i quattro camion nel centro della città di Berlino per le forniture ad imprese e ad importanti clienti.

Afferma la DHL: "I camion elettrici sono pienamente integrati nei processi operativi e sostituiscono i veicoli in precedenza in uso.

Lo scopo del test è quello di ottenere maggiori informazioni in ordine all'uso dei camion elettrici per le consegne della società".

Ha poi dichiarato che il FUSO eCanter completamente elettrico è, in termini di costi complessivi di proprietà, più economicamente vantaggioso rispetto ai veicoli convenzionali a trazione diesel e ha un raggio d'azione di circa 100 km ed un carico utile commerciale massimo di 3,5 tonnellate.

Il programma di protezione ambientale GoGreen del gruppo Deutsche Post DHL abbraccia il calcolo trasparente delle emissioni di gas serra così come tutta una serie di pratiche e tecnologie per ridurre le emissioni.

Entro il 2025 il gruppo Deutsche Post DHL punta ad incrementare del 50% a livello globale l'efficienza relativa al carbonio delle proprie attività e di quelle dei propri subappaltatori del trasporto, rispetto all'anno di riferimento 2007.

A livello locale il gruppo mira a dotare il 70% dei suoi servizi del primo ed ultimo miglio con soluzioni pulite di raccolta e consegna quali i veicoli elettrici.

Ed infine il gruppo Deutsche Post DHL punta a ridurre a zero le emissioni nette correlate alla logistica entro l'anno 2050.

Dichiara la società: "L'uso di veicoli con alimentazione e tecnologie alternative svolge un importante ruolo a questo riguardo, cosa che spiega perché la DHL stia collaudando ed attuando varie idee in tutto il mondo.

Oltre ai nuovi tipi di propulsione, ci si serve pure di altre strategie finalizzate alla riduzione delle emissioni come le sovrastrutture dei camion che fanno risparmiare carburante e pertanto riducono le emissioni".

Fra loro c'è il camion aerodinamico "a goccia" che presenta un tettuccio a forma di goccia per ridurre la resistenza dell'aria, riducendo perciò il consumo di carburante del 6-10% rispetto ai veicoli pesanti convenzionali.

La DHL Freight usa il camion a goccia nelle proprie operazioni di trasporto in Germania, Francia e nei paesi del Benelux sin dal 2014.
(da: lloydsloadinglist.com, 14 dicembre 2017)



CONTRANS ABB Marine Solutions Est Europea Servizi Terminalistici


Hotels suchen
Zielort
Ankunftsdatum
Abreisedatum


Inhaltsverzeichnis Erste Seite C.I.S.Co. - Mitteilungen
Seite zurück

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genua - ITALIEN
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it