ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:57 GMT+2



28 MAGGIO 1997

SARA' NEGATA ALLA COSCO L'EX BASE DELL'US NAVY A LONG BEACH

L'autorità del porto californiano voleva costruirvi un container terminal da affittare alla compagnia cinese

Stanno scemando le possibilità che la China Ocean Shipping Company (COSCO) riesca ad allestire un proprio container terminal nella baia di Long Beach, su un'ex base militare USA dismessa e promessa in affitto dall'autorità portuale alla compagnia di navigazione cinese ("inforMARE" del e del 12 maggio scorsi). Un giudice californiano della Suprema Corte, Robert O'Brien, che dovrà chiudere definitivamente la questione, ha infatti affermato che la Long Beach Harbour Commission ha concesso troppo affrettatamente l'ex base navale alla compagnia cinese, senza studiare preventivamente l'impatto ambientale che il nuovo assetto della zona determinerebbe.

La commissione portuale aveva deciso di costruire sulla base con una spesa di 200 milioni di dollari un terminal, da affittare poi alla COSCO, le cui navi portacontainer negli ultimi sedici anni hanno fatto scalo nel porto di Los Angeles.

Si attende che entro poche settimane il giudice emetta la sentenza nella causa promossa contro la commissione portuale dal gruppo Long Beach Heritage, che chiede la demolizione dell'ex base navale.


ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail