ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:15 GMT+1



18 febbraio 1999

Estensione e rinnovo della concessione alla ferrovia portuale del Canton Basilea Città (HBS)

La concessione, rinnovata fino al 2048, sarebbe scaduta nel 2002 ed è conforme alla nuova legislazione

Il Consiglio federale svizzero ha esteso la concessione alla ferrovia portuale "Hafenbahn des Kantons Basel-Stadt" (HBS) di Basilea, includendovi la tratta dal punto di raccordo FFS St. Johann fino al porto di St. Johann sul Reno. La concessione, rinnovata fino al 2048, (sarebbe scaduta nel 2002) è conforme alle norme della riforma delle ferrovie: secondo la nuova legislazione i porti renani di Basilea sono tenuti a consentire a tutte le imprese ferroviarie che lo richiedano l'accesso, dietro pagamento e senza discriminazione alcuna, agli impianti ferroviari portuali.

La concessione alla ferrovia portuale a scartamento normale "Hafenbahn des Kantons Basel-Stadt" (HBS) di Basilea che, come detto, era valida solo fino al 2002, doveva essere rinnovata. Il Cantone ha chiesto all'Ufficio federale dei trasporti (UFT) il suo rinnovo e l'estensione per comprendere una tratta di 1,7 km, peraltro già in esercizio.

Al termine di una prolungata procedura di consultazione il Consiglio federale ha approvato l'estensione della concessione della HBS alla tratta suddetta e il rinnovo fino al 2048. La concessione, conforme alle disposizioni della riforma delle ferrovie in vigore dal 1° gennaio 1999, impegna la HBS a gestire o far gestire da terzi l'infrastruttura ferroviaria per il periodo di validità della concessione. La HBS dovrà aprire i propri impianti a tutte le imprese ferroviarie interessate ed autorizzate conformemente alla legge sulle ferrovie (LFerr), garantendo loro l'accesso alla rete ferroviaria in maniera non discriminatoria.

Nei porti renani di Basilea si smaltisce circa il 15% del commercio svizzero con l'estero, che fa capo ai porti olandesi, belgi e tedeschi. Per questo la Confederazione ha già riconosciuto l'anno scorso la rilevanza nazionale dei servizi di trasporto effettuati sulle linee ferroviarie concessionarie dei porti renani. Con questa valutazione la Confederazione si fa interamente carico dell'indennità dei costi scoperti dell'infrastruttura, escludendo il cofinanziamento dei Cantoni Basilea Città e Basilea Campagna.



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail