ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:10 GMT+1



1 luglio 1999

Wallenius e Wilhelmsen creano il più grande armamento del mondo nel settore del trasporto di automobili

Dalla loro fusione è nata la Wallenius Wilhelmsen Lines A/S. La nuova società, operativa da oggi, prevede di ottenere quest'anno un fatturato di 1,5 miliardi di dollari

Questo primo giorno di luglio non rimarrà impresso nelle cronache dello shipping solo per l'abolizione della vendita di generi esenti da tasse e accise sulle navi traghetto colleganti porti dell'Unione Europea, ma anche per un avvenimento di rilevante importanza nel settore armatoriale mondiale, la fusione tra le compagnie Wallenius e Wilhelmsen che oggi diventa effettiva (inforMARE del 26 marzo).

La tendenza alla concentrazione tra le industrie dello stesso comparto registrata in tutti i settori economici internazionali non risparmia dunque i trasporti marittimi di automobili. Dalla fusione della Wallenius Lines di Stoccolma con la Wilhelmsen Lines di Oslo è nata la Wallenius Wilhelmsen Lines A/S, il più grande armamento del mondo nel settore del trasporto di automobili e ro-ro. La nuova società effettua il trasporto via mare delle auto e compie tutte le operazioni logistiche relative al pre e post avviamento via terra.

I due partner dell'accordo sono veramente complementari: là dove la Wallenius è saldamente radicata, ad esempio nel traffico Far East - Europa, la Wilhelmsen lo è meno. Quest'ultima compagnia ha invece importanti relazioni di traffico con l'Australia ed è presente anche nel trasporto di container. L'operazione di fusione con contempla neppure particolari provvedimenti per l'adeguamento della flotta: le navi, che restano di proprietà delle rispettive compagnie, sono infatti praticamente identiche.

Wallenius Wilhelmsen Lines appartiene per metà all'impresa familiare Wallenius e per metà a Wilhelmsen (la famiglia Wilhelmsen detiene il 38% del capitale e il 51% dei diritti di voto). Presidente è Ingar Skaug, amministratore delegato Christer Olsson. La sede operativa è a Stoccolma, quella commerciale a Oslo. L'organizzazione logistica che Wallenius porta in dote alla nuova società ha quattro uffici: a New Jersey per Nord e Sud America, ad Oslo per l'Europa, a Tokyo per l'Asia e a Sydney per l'Oceania. Il fatturato della Wallenius nel 1998 è stato di 700 milioni di dollari, della Wilhelmsen 690 milioni di dollari. La nuova società prevede di realizzare quest'anno un fatturato di 1,5 miliardi di dollari.




PSA Genova Pra' Salerno Container Terminal Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail