ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 dicembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06.51 GMT+1



5 novembre 1999

Anversa riduce le tariffe per presentare condizioni più accettabili all'armatore Grimaldi

La concorrenza con il porto di Zeebrugge (e con quello di Flessinga) si fa sempre più serrata

I porti belgi di Anversa e di Zeebrugge sono ai ferri corti nella battaglia che combattono per assicurarsi lo scalo fisso di alcune linee di navigazione.

Il porto di Zeebrugge si è assicurato lo scalo delle navi della linea Seaway Nord Europa del Lloyd Triestino, che dopo aver compiuto solo alcuni scali ad Anversa per motivi tecnici sono ora tornate stabilmente a scalare nel collegamento Nord Europa-Asia orientale il container terminal di Zeebrugge.

In queste settimane l'attenzione si è spostata sulla linea dell'armatore napoletano Grimaldi che collega il Nord Europa al Mediterraneo trasportando autoveicoli. L'indecisione di Manuel Grimaldi è mantenuta viva dal porto di Anversa che, sentendosi forse battuto dal concorrente Zeebrugge (o forse anche da Flessinga), vuol compiere ancora uno sforzo: l'amministrazione portuale infatti ha deciso di ridurre ulteriormente le tariffe portuali.

Si attende ora la risposta all'armatore. La scelta è difficile: si tratta infatti di legare lo scalo delle navi ad un'organizzazione portuale, stringendo - dato il tipo di traffico - un legame non facile da sciogliere in caso di necessità.


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail