ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:42 GMT+1



16 novembre 1999

Una serie di scioperi paralizza l'attività nei porti del Bangladesh

Ottanta navi sono bloccate negli scali di Chittagong e di Mongla

Una serie di scioperi contro la politica del primo ministro del Bangladesh Sheikh Hasina, proclamati dalle opposizioni guidate dall'ex premier Begum Khaleda Zia, sta paralizzando le principali città della nazione asiatica. Anche i porti stanno accusando ritardi nello smaltimento dei traffici. A Chittagong le continue agitazioni hanno provocato la triplicazione del tempo di attesa delle navi, passato da cinque a quindici giorni. Questa situazione sta coinvolgendo cinquanta navi, di cui una decina cariche di prodotti deperibili, ferme alle banchine.

Gli scioperi hanno compromesso anche l'attività dell'altro porto del Bangladesh, Mongla, dove sono bloccate circa trenta navi.



ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail