ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

1 ottobre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10.12 GMT+2



20 ottobre 2000

Dopo l'uscita dal consorzio Safari la P&O Nedlloyd riorganizzerà i propri servizi Asia - Sud America (Atlantico) e li estenderà al Sudafrica

Dal prossimo aprile saranno introdotti scali settimanali a giorni fissi a Port Elizabeth nella relazione westbound e a Durban in quella eastbound

L'ingombrante presenza della Maersk Sealand è probabilmente uno dei fattori che hanno indotto la P&O Nedlloyd ad uscire dal consorzio Safari che comprende, oltre alla compagnia danese, la Safmarine (dello stesso gruppo A.P. Møller/Maersk), la Kawasaki Kisen Kaisha (K Line), la Malaysia International Shipping Corporation (MISC) e la Mitsui OSK Lines (MOL).

Dopo l'uscita dall'alleanza, che diventerà effettiva il prossimo 30 marzo, P&O Nedlloyd avvierà nel successivo aprile una riorganizzazione dei propri servizi dall'Asia alla costa atlantica del Sud America. Saranno introdotte nuove navi che permetteranno di velocizzare i collegamenti dai porti asiatici a quelli di Brasile, Argentina, Uruguay e Paraguay garantendo scali settimanali a giorni fissi. Questo network di servizi sarà inoltre esteso al Sud Africa, con scali settimanali a giorni fissi a Port Elizabeth nella relazione westbound e a Durban in quella eastbound.


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail