ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 aprile 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:38 GMT+2



5 dicembre 2000

Aumentato nei primi nove mesi l'utile ante imposte della Wilh. Wilhelmsen

E' cresciuta l'attività della flotta nel settore ro-ro e container, ma è calata quella delle car carrier. Preoccupazioni per la crisi della Daewoo Motor

Nei primi nove mesi di quest'anno l'armamento norvegese Wilh. Wilhelmsen ASA (WW) ha realizzato un utile ante imposte di 31,7 milioni di dollari, in confronto a 25,5 milioni di dollari dello stesso periodo del 1999. Il giro d'affari è stato di 646,5 milioni di dollari, contro 576,1 milioni di dollari del corrispondente periodo dello scorso anno.

Nel terzo trimestre 2000 l'utile prima delle imposte è stato di 17 milioni di dollari. I dati relativi al terzo trimestre denotano una leggera flessione rispetto a quelli del trimestre precedente, ma risultano comunque nettamente superiori a quelli del terzo trimestre 1999.

In particolare nel terzo trimestre i risultati dell'attività di trasporto autovetture, svolta nell'ambito della flotta di car carrier della Wallenius Wilhelmsen Lines, sono stati influenzati dalla riduzione dei trasporti di veicoli dal Far East verso l'Europa, mentre i settori dei carichi ro-ro e dei container hanno mostrato risultati soddisfacenti. L'aumento del costo del bunker rispetto al corrispondente trimestre del 1999 è stato quantificato in 15 milioni di corone norvegesi. Negativo anche l'effetto dei cambi valutari, che ha pesato per 11 milioni di dollari Usa.
La compagnia ha preso in consegna lo scorso 27 settembre la terza nave ro-ro della serie di quattro in costruzione nei cantieri sudcoreani Daewoo Heavy Industries. L'ultima unità sarà consegnata a metà del prossimo febbraio.
Due unità ro-ro della WW (la Takoradi e la Tana) sono intanto state vendute. La prima è già stata presa in consegna dall'acquirente, mentre la seconda sarà ceduta nel primo trimestre del 2001. Dall'operazione la compagnia guadagnerà 1,5 milioni di dollari.

La Wilh. Wilhelmsen afferma inoltre che è difficile valutare quali saranno le ripercussioni della grave crisi finanziaria in cui versa la Daewoo Motor Company. Il business garantito dalla casa automobilistica sudcoreana alla Wilh. Wilhelmsen è valutato in 4-5 milioni di dollari. Precedenti esperienze nella Corea del Sud, recentemente con la casa automobilistica KIA, fanno prevedere alla compagnia norvegese innanzitutto la continuazione delle esportazioni di auto sudcoreane, ma soprattutto il pagamento dei relativi servizi marittimi svolti dagli armatori.

Nel terzo trimestre di quest'anno hanno mostrato un lieve calo l'utile ante imposte delle società di servizi del gruppo Barber International e Barwil Agencies. In incremento rispetto al trimestre precedente il settore cisterniero.
La compagnia norvegese prevede che nei prossimi mesi saranno ancora positivi gli andamenti dei settori ro-ro e container. Incertezza è invece espressa circa l'evolversi del mercato del trasporto di autovetture, con poca fiducia riguardo a miglioramenti a breve termine nel trasporto dal Far East agli Usa e all'Europa. Non è attesa neppure una prossima significativa riduzione del prezzo del combustibile.




ABB Marine Solutions Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail