ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 marzo 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:50 GMT+1



6 luglio 2001

L'aeroporto di Seattle riduce drasticamente le spese di elettricità

Il costo per chilowattora è sceso da tre dollari a 0,05 dollari

Il Seattle-Tacoma International Airport ha drasticamente ridotto le spese di elettricità, riducendo il pagamento per chilowattora da oltre tre dollari, nei periodi di maggior consumo, a meno di 0,05 dollari. Le nuove tariffe sono state concordate con la Bonneville Power Administration (BPA) e consentiranno all'ente aeroportuale Port of Seattle, considerato cliente di primaria importanza, di risparmiare circa 20mila dollari al giorno.

Commentando oggi la firma del nuovo contratto, l'amministratore delegato della divisione aerea della società, Gina Marie Lindsey, ha ricordato che queste spese sono indirettamente sostenute dai passeggeri, e saranno soprattutto questi ultimi a beneficiare del taglio di costi.

Nonostante il nuovo contratto, l'aeroporto pagherà nel 2001 ben 17 milioni di dollari di bolletta elettrica, più del doppio di quanto preventivato. Nel 2002 invece, primo anno in cui avrà pieno effetto il nuovo contratto, l'ente aeroportuale prevede di riportare i costi energetici ai livelli precedenti al recente innalzamento dei prezzi.


ABB Marine Solutions
Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail