ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:42 GMT+2



4 ottobre 2001

Alla fine del 2002 la joint venture SNCF-Lohr avvierà l'autostrada viaggiante Francia-Italia, tra Aiton e Orbassano

Costituita dall'italiana RFI e dalla francese RFF una nuova società per la Torino-Lione

La società ferroviaria francese SNCF e l'azienda produttrice di vagoni ferroviari Lohr Industrie, che già collabora con la filiale della SNCF Compagnie Nouvelle de Conteneurs (inforMARE del 15 febbraio 2001), hanno deciso di creare una joint venture per avviare alla fine del 2002, o entro l'inizio del 2003, un primo servizio di autostrada viaggiante attraverso le Alpi, che collegherà la località francese di Aiton, in Val d'Isère, con l'italiana Orbassano (Torino).

La joint venture sarà controllata con il 51% da SNCF, mentre il restante 49% sarà detenuto dalla Modalohr, filiale della Lohr Industrie.

Alla fine del prossimo mese sarà sottoscritto un ordinativo per 37 vagoni della Modalohr, che permetteranno di effettuare i due viaggi andata-ritorno quotidiani che saranno realizzati nel periodo sperimentale del servizio ferroviario che durerà fino al 2006.

Ad Aiton sarà costruita una stazione di trasbordo. I lavori partiranno nel prossimo marzo.

Le imprese ferroviarie Rete Ferroviaria Italiana (RFI), del gruppo FS, e Réseau Ferré de France (RFF) hanno intanto costituito una società che dovrà svolgere le attività propedeutiche per la realizzazione della tratta internazionale della nuova linea ferroviaria Torino-Lione.


Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail