ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:29 GMT+1



9 ottobre 2001

Nuove misure di sicurezza nel porto di Napoli

Saranno intensificati i controlli per l'accesso all'area turistico-crocieristica

La tensione internazionale determinata dagli attentati negli USA e dall'attacco statunitense e britannico in Afghanistan hanno indotto molti paesi ad elevare il livello di sorveglianza contro nuove possibili azioni terroristiche. Le misure di sicurezza saranno rinforzate anche nel porto di Napoli. Questa mattina, su iniziativa del comandante della Capitaneria di Porto, si è svolta una riunione del Comitato per la sicurezza dello scalo partenopeo a cui hanno partecipato l'ammiraglio Ubaldo Scarpati, il presidente dell'Autorità Portuale, Francesco Nerli, e i vertici di Guardia di Finanza, Dogana, Carabinieri e Polizia.

Sono state concordate misure che prevedono la creazione di due filtri di accesso all'area turistico-crocieristica del porto.

Un filtro sarà al varco Immacolatella Vecchia, dove l'Autorità Portuale, con il ricorso a personale specializzato, si occuperà di controllare l'accesso ai servizi, all'area crocieristica e al polo cabotiero.

Il secondo filtro sarà nel piazzale Angioino, nell'area della Stazione Marittima, dove sarà creata una "zona di rispetto" che consentirà alla polizia marittima di controllare l'ingresso riservato esclusivamente alle auto dirette all'imbarco o munite di permesso. Sarà inoltre previsto un "polmone" per la sosta delle auto delle persone munite di permesso negli spazi retrostanti l'area sottoposta a controllo.



Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail