ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:53 GMT+2



25 gennaio 2003

Nel 2002 la divisione navale di Alstom ha registrato una flessione del 41% degli ordinativi ed un incremento del 27% delle vendite

Ridimensionato l'impatto del fallimento della Renaissance: sei delle otto navi costruite da Alstom - ha precisato l'azienda francese - sono state vendute o noleggiate

Nel periodo aprile-dicembre dello scorso anno il gruppo industriale francese Alstom ha incamerato ordinativi per un totale di 15,5 miliardi di euro (-14% rispetto allo stesso periodo del 2001), di cui 135 milioni relativi alla sola divisione Marine (-41%). Nello stesso periodo le vendite sono ammontate a 15,9 miliardi di euro (-9%), di cui oltre un miliardo di euro della divisione Marine (+27%).

Commentando i risultati ottenuti nel settore navale, Alstom ha spiegato che la diminuzione degli ordinativi per la costruzione di navi da crociera è stata determinata dalla fusione delle due principali compagnie crocieristiche del mercato (Carnival e P&O Princess) e dall'indebolimento del dollaro rispetto all'euro. Alstom ha però sottolineato la notevole ripresa del mercato crocieristico avvenuta dopo l'impatto dell'11 settembre 2001. Fattore positivo, che fa presagire un futuro meno difficoltoso, è costituito anche dal buon andamento del mercato delle costruzioni di più elevato valore, incluso quello delle metaniere.

Nonostante il consistente calo degli ordinativi - ha precisato Alstom - le vendite stanno procedendo bene, riflettendo il portafoglio ordini del cantiere, con cinque navi da crociera in consegna nei prossimi 15 mesi. Alstom ha inoltre sottolineato come sia ormai stata fatta chiarezza sulle conseguenze del fallimento della Renaissance, compagnia crocieristica per la quale il gruppo francese ha costruito otto navi. Sei delle otto navi - ha infatti specificato Alstom - sono state vendute o noleggiate: due sono state vendute alla P&O Princess, tre noleggiate a lungo termine e una noleggiata a breve termine.


Alstom
1st April 2002 - 31st December 2002 - Orders & Sales
(Source: Alstom)

Reported Figures (Unaudited)

In € million Orders Received Sales
 9 Months
2002/2003
9 Months
2001/2002
% change9 Months
2002/2003
9 Months
2001/2002
% change
Power7,240 9,152-21 8,367 9,771-14
T&D2,771 2,968-7 2,694 2,765-3
Transport5,200 4,60413 3,618 3,11216
Marine135 229-41 1,065 83527
Others (1)144 1,064-87 156907 -83
Total 15,49018,017 -1415,900 17,390-9
(1) Including Contracting disposed as of 20 July 2001



Comparable Figures (Unaudited)
Orders and sales, as reported, were impacted during the first nine months of fiscal year 2002/03 by the translation effect between euro and non-euro currencies, particularly the US dollar (impact of approximately 4.1%), and by the change in scope, mainly the disposal of Contracting in July 2001 and GTRM (Transport) in September 2001. Comparable figures below adjust the fiscal year 2001/02 figures for these impacts.

In € million Orders Received Sales
 9 Months
2002/2003
9 Months
2001/2002
% change9 Months
2002/2003
9 Months
2001/2002
% change
Power7,240 8,656-16 8,367 9,264-10
T&D2,771 2,806-1 2,694 2,6382
Transport5,200 3,92832 3,618 2,79330
Marine135 229-41 1,065 83527
Others144 164-12 156154 2
Total 15,49015,783 -215,900 15,6841




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail