ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 agosto 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07.16 GMT+2



22 dicembre 2003

La Commissione UE chiede a 18 compagnie aeree precisazioni sulle tariffe applicate ai passeggeri europei

Dovranno spiegare se e perché impongono prezzi differenti a viaggiatori provenienti da diverse nazioni dell'UE

La Commissione Europea ha inviato oggi una comunicazione a 18 compagnie aeree europee chiedendo loro se e perché, sugli stessi voli, applicano tariffe differenti a passeggeri provenienti da diverse nazioni dell'Unione Europea. L'esecutivo europeo ha reso noto di aver ricevuto un numero crescente di lamentele da parte di cittadini che si sono ritenuti discriminati nell'acquistare i biglietti aerei, soprattutto via Internet. La Commissione ha precisato che queste differenze di prezzo possono comportare un esborso superiore al 300% per l'acquisto del biglietto da parte di alcuni cittadini europei rispetto ad altri.

La missiva è stata inviata a Aer Lingus, Air France, Alitalia, Austrian Airlines, British Midlands, British Airways, Finnair, Iberia, KLM, Lufthansa, Luxair, Meridiana, Olympic Airways, Spanair, SAS, SN Brussels Airlines, TAP e Virgin Atlantic.

Le 18 compagnie dovranno rispondere entro la fine del prossimo febbraio.




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail