ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:36 GMT+2



7 maggio 2004

Nuova società di navigazione costituita dalle società petrolifere ENOC, IPIC e OOC e dalla francese Thales

Gulf Energy Maritime si occuperà del trasporto marittimo di prodotti petroliferi bianchi

Le società petrolifere Emirates National Oil Company (ENOC), International Petroleum Investment Company (IPIC) e Oman Oil Company (OOC) e la francese Thales, che opera principalmente nel settore aerospaziale, dell'information technology e della difesa, hanno costituito una joint venture che si occuperà del trasporto marittimo di prodotti petroliferi bianchi. La nuova società, denominata Gulf Energy Maritime (GEM), ha sede a Dubai ed è partecipata con il 35% da ENOC, con il 30% da IPIC, con il 30% da OOC e con il 5% da Thales. L'iniziativa prevede un investimento di 430 milioni di dollari.

La società di navigazione avrà inizialmente una flotta costituita da sei navi: GEM utilizzerà due petroliere Panamax a doppio scafo già in attività e quattro nuove petroliere Panamax a doppio scafo che saranno costruite dalla sudcoreana Hyundai Heavy Industries (HHI) e consegnate nel 2005. La flotta della nuova compagnia salirà a 16 navi nell'arco di due anni.




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail