ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:34 GMT+1



11 maggio 2004

IFC finanzia il porto egiziano di Sokhna

Prestito di 20 milioni di dollari alla Sokhna Port Development Company

International Finance Corporation (IFC), divisione della World Bank per il sostegno di iniziative private nelle nazioni in via di sviluppo, elargirà un prestito di 20 milioni di dollari alla Sokhna Port Development Company (SPDC), società egiziana che gestisce il porto di Sokhna (Al-Ein Al-Sokhna), il primo scalo marittimo privatizzato dell'Egitto.

SPDC opera il porto di Sokhna con una concessione di 25 anni ottenuta nel 1999 con l'applicazione di un programma Build, Operate Own and Transfer (BOOT). Lo scalo è situato all'imboccatura meridionale del canale di Suez.

«L'investimento di IFC nella SPDC - ha commentato il direttore del dipartimento per le Infrastrutture dell'International Finance Corporation, Francisco Tourreilles - sosterrà lo sviluppo di una moderna infrastruttura portuale che ha il potenziale per diventare un gateway principale per i crescenti scambi dell'Egitto con l'Asia e il Nord Africa. Questo progetto avrà un impatto significativo sullo sviluppo dell'Egitto non solo tramite l'offerta di efficienti servizi portuali, ma anche con la trasformazione del settore portuale egiziano attraverso l'introduzione della concorrenza privata».




Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail