ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 dicembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03.47 GMT+1



16 novembre 2004

Joint venture di Sovcomflot e NYK per la costruzione di quattro navi per gas naturale liquefatto

Due unità saranno impiegate per il progetto Sakhalin II

La giapponese Nippon Yusen Kaisha (NYK) ha stretto ieri a Londra un accordo con la russa Sovcomflot relativo alla costruzione di quattro nuove navi per gas naturale liquefatto ed ha contemporaneamente siglato un contratto di noleggio della durata di 20 anni con la Sakhalin Energy Investment Company (partecipata con il 55% da Shell, con il 25% da Mitsui & Co. e con il 20% da Mitsubishi Corporation) per l'utilizzo di due delle nuove navi nell'ambito del progetto "Sakhalin II" realizzato da Sakhalin Energy Investment in partnership con il governo russo. Il progetto prevede l'estrazione di petrolio e gas naturale dalle riserve situate a nord-est dell'isola di Sakhalin (inforMARE del 23 ottobre 2004). Le altre due navi saranno usate per altri progetti nel settore del gas naturale liquefatto.

Le due navi destinate al progetto Sakhalin II, che avranno una capacità unitaria di 147.000 metri cubi e saranno costruite dal cantiere navale giapponese Mitsubishi Heavy Industries, saranno di proprietà di una joint venture partecipata con il 60% da NYK e con il restante 40% da Sofcomflot. Le unità saranno consegnate nel quarto trimestre del 2007.
Le altre due navi, della capacità unitaria di 145.700 metri cubi, saranno costruite dalla sudcoreana Daewoo Shipbuilding Marine Engineering. Co. e verranno consegnate alla fine del dicembre 2007 e nel primo trimestre del 2008. La proprietà delle due unità sarà suddivisa pariteticamente tra Sovcomflot e NYK.

Sovcomflot sarà la prima compagnia di navigazione russa a partecipare alla costruzione e alla gestione di navi per gas naturale liquefatto.

Le riserve di gas naturale del progetto Sakhalin II - ha precisato NYK - sono stimate in circa 360 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto. È prevista la produzione di 4,8 milioni di tonnellate nel primo anno, per salire a 9,6 milioni di tonnellate all'anno dopo il 2008 quando l'impianto sarà pienamente operativo.


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail