ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05:25 GMT+2



15 settembre 2005

Joint venture per la quarta fase del Beilun Container Terminal del porto di Ningbo

Vi partecipano Ningbo Port Group (50%), COSCO Pacific (20%), OOCL Terminal (Ningbo) (20%) e SDIC Communications (10%)

COSCO Pacific, Ningbo Port Group, OOCL Terminal (Ningbo) e SDIC Communications Co. hanno costituito una joint venture per realizzare la banchina numero 7 della quarta fase del Beilun Container Terminal del porto di Ningbo. L'investimento complessivo - ha reso noto oggi COSCO Pacific - ammonta a 140 milioni di dollari.

L'intesa prevede che Ningbo Port Group, COSCO Ports (Ningbo Beilun) Ltd. (filiale di COSCO Pacific), OOCL Terminal (Ningbo) e SDIC Communications Co. detengano rispettivamente il 50%, 20%, 20% e 10% della joint venture.

La quarta fase di costruzione del terminal prevede la realizzazione di una banchina di 310 metri lineari con pescaggi di 15 metri e l'approntamento di un'area terminalistica di circa 150mila metri quadrati. La capacità di movimentazione annua sarà pari a 400mila teu. La conclusione dei lavori principali è prevista per la fine di quest'anno.

Inoltre la joint venture si è impegnata ad investire nella quinta fase del Beilun Container Terminal, che avrà una banchina di 1.300 metri lineari ed una capacità di movimentazione annua di 1,7 milioni di teu.

Nel 2004 il porto di Ningbo ha movimentato 226 milioni di tonnellate di merci (+21,9%) e 4.005.500 teu (+45,7%).




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail