ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23.49 GMT+2



26 settembre 2008

La cordata di Amburgo presenta un'offerta vincolante per l'acquisizione di Hapag-Lloyd

Si tratta - ha detto Christian Olearius (M.M. Warburg) - di «una buona offerta presentata in una situazione difficile»

La private bank tedesca M.M. Warburg & Co. ha annunciato che oggi è stata presentata l'offerta vincolante per l'acquisizione della compagnia di navigazione tedesca Hapag-Lloyd da parte del gruppo di investitori guidati dalla Albert Ballin, società che fa capo all'amministrazione cittadina di Amburgo e che è stata costituita specificamente per tale iniziativa (inforMARE del 20 maggio e 21 luglio 2008). L'istituto finanziario ha precisato che promotori della cosiddetta “soluzione di Amburgo” sono stati il senatore alle Finanze di Amburgo, Wolfgang Peiner, e Christian Olearius, azionista e amministratore delegato della M.M. Warburg. Quest'ultimo ha detto che, quella sottoposta al gruppo TUI, che controlla Hapag-Lloyd, «è una buona offerta presentata in una situazione difficile».

La M.M. Warburg ha sottolineato anche il ruolo di promotore dell'iniziativa svolto da Klaus-Michael Kuehne (Kühne Holding), uno dei primi a credere nella “soluzione di Amburgo”. Gli altri investitori partner nell'offerta - ha precisato la private bank - sono la HanseMerkur Versicherungsgruppe, la HSH Nordbank AG, la Signal Iduna Gruppe e la HGV Hamburger Gesellschaft für Vermögens- und Beteiligungsmanagement mbH, che è la società di investimenti dell'amministrazione cittadina di Amburgo.

Obiettivo della cordata della “soluzione di Amburgo”, composta da investitori istituzionali, pubblici e privati - ha concluso M.M. Warburg - è di mantenere Hapag-Lloyd come una società indipendente con sede ad Amburgo, di garantire il suo successo economico e il suo continuo sviluppo.

All'offerta della cordata tedesca dovrebbe contrapporsi quella del gruppo armatoriale e logistico Neptune Orient Lines (NOL) di Singapore, che non ha però comunicato ancora la presentazione di una proposta d'acquisto vincolante (inforMARE del 22 luglio 2008).

Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail