ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:16 GMT+2



15 maggio 2009

Atteso nel 2009 a Genova un aumento del 12% delle crociere e un calo del 4% dei passeggeri dei traghetti e del 10% dei veicoli commerciali

Nell'esercizio 2008 Stazioni Maritime ha registrato un utile netto di oltre 1,2 milioni di euro

Tiene il traffico dei passeggeri dei traghetti e delle crociere nel porto di Genova, mentre è in decisa flessione quello dei rotabili movimentati ai terminal della Stazione Marittima. Lo hanno reso noto oggi i dirigenti di Stazioni Marittime Spa, la società che gestisce il polo passeggeri del porto genovese, a conclusione dell'assemblea che ha rinnovato il consiglio di amministrazione dell'azienda confermando alla presidenza Filippo Schiaffino.

Nel primo trimestre del 2009 i metri lineari di veicoli commerciali transitati attraverso la Stazione Marittima - ha spiegato il direttore generale Edoardo Monzani - sono diminuiti del 20% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, mentre il comparto dei passeggeri ha sofferto in misura minore l'impatto della crisi economica internazionale. Ciò anche grazie - ha precisato Schiaffino - alle modifiche apportate all'offerta delle compagnie di navigazione, con un'apprezzabile diminuzione delle tariffe marittime per gli autotrasportatori che lascia presagire una prossima ripresa del traffico dei rotabili, e grazie alle proposte commerciali anti-crisi delle compagnie crocieristiche.

Nel 2008 il traffico dei crocieristi è stato di 547.905 passeggeri, con un incremento del 13% sull'anno precedente, con circa 40.000 passeggeri home port in più rispetto al 2007 (+12%). Nel settore dei traghetti il traffico è stato di 2.552.997 passeggeri, in crescita dello 0,7% sul 2007, mentre il traffico commerciale è diminuito dell'1,9% a 2.968.862 metri lineari.

Nell'esercizio 2008 Stazioni Maritime ha registrato un utile netto di oltre 1,2 milioni di euro su un fatturato di circa 25 milioni di euro (+9%).

Nel 2009 Stazioni Marittime prevede un calo del 4% del traffico dei passeggeri dei traghetti e del 10% del traffico commerciale, mentre per il traffico delle crociere è atteso un aumento del 12%.

Schiaffino ha illustrato alla stampa i principali progetti inclusi nei piani di sviluppo del porto di Genova che consentiranno al comparto passeggeri di aumentare l'efficienza e razionalizzare e accrescere i traffici, nonché di dare respiro alla Stazione Marittima, «un comprensorio - ha sottolineato - che sta divendando sempre più piccolo». Il prossimo 1° luglio è previsto l'avvio dei dragaggi del bacino del porto passeggeri che saranno conclusi entro l'estate. Inoltre Stazioni Marittime confida nella realizzazione di un terminal per il traffico dei traghetti extra-Schengen nell'area portuale di Voltri in grado di consentire l'accosto di tre navi, opera che consentirebbe di destinare le banchine passeggeri del Porto Vecchio ad altri traffici. Un terzo progetto, che sarà portato a termine entro il 2011, consiste nell'adeguamento della banchina di ponente di Ponte dei Mille con la realizzazione di un unico accosto di 340 metri lineari in grado di accogliere grandi navi da crociera. Di medio-lungo termine è invece il progetto di un attracco per le unità da crociera a Ponte Parodi, dove la profilatura della banchina di ponente sarà portata a termine a fine 2009 - inizio 2010 per poi consentire l'avvio dei lavori del progetto per la realizzazione della Piazza del Mediterraneo (inforMARE del 3 novembre 2004 e 18 dicembre 2006).

Nel corso dell'incontro il segretario generale dell'Autorità Portuale di Genova, Giambattista D'Aste, ha reso noto che nella prossima riunione del Comitato Portuale l'ente presenterà una delibera sulle partecipazioni detenute dalla Port Authority al fine di avviare una discussione sul tema della dismissione di tali quote.


Stazioni Marittime s.p.a.

Traffico crociere/traghetti

Crociere

2005

2006

2007

2008

delta
08/07

pax

362.557

433.793

486.224

547.905

13%







Traghetti

2005

2006

2007

2008

delta

pax

2.488.157

2.489.308

2.536.433

2.552.997

0,7%

metri lineari

2.656.051

2.759.414

3.025.927

2.968.862

-1,9%

auto

817.171

824.583

854.551

888.898

4,0%

moto

46.683

49228

48.348

50.541

4,5%


Dati di bilancio

euro/000

2005

2006

2007

2008

delta
08/07

Fatturato






Crociere

2.628

3.139

3.628

4.214

16,2%

Traghetti

12.647

13.200

14.016

15.778

12,6%

Immobiliare

4.247

3.976

4.122

4.385

6,4%

Altro

534

766

1.171

611

-47,8%

Fatt. totale

20.056

21.081

22.937

24.988

8,9%

Margine lordo

7.836

7.210

8.221

9.468

15,2%

Utile netto dopo tasse

1.532

918

502

1.212

141,4%

La compagine azionaria di Stazioni Marittime è costituita da Autorità Portuale di Genova (34,070%), Grandi Navi Veloci (32,010%), Marinvest (13,240%), Moby Spa (7,330%), Costa Crociere (5,910%), Comune di Genova (5,000%) e Tirrenia (2,440%)


Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail