ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 marzo 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:18 GMT+1



29 maggio 2009

In aprile il traffico dei container nel porto di Montreal è diminuito del 22,5%

«Il traffico - sottolinea la Montreal Port Authority - può variare in maniera molto anomala in un periodo di recessione»

Ieri la Montreal Port Authority (MPA) ha reso noti i dati definitivi del traffico delle merci registrato dallo scalo canadese nel 2008, che erano stati anticipati in via provvisoria all'inizio di quest'anno (inforMARE del 7 gennaio 2009).

Lo scorso anno il porto di Montreal ha totalizzato un traffico record di 27.021.342 tonnellate, con un incremento del 3,9% rispetto al 2007, anno in cui era stato stabilito il precedente record. Un nuovo record è stato stabilito anche nel settore dei container con 1.473.914 teu, in crescita dell'8,1% rispetto a 1.363.021 teu movimentati nel 2007. Il traffico dei container è stato pari complessivamente a 13,3 milioni di tonnellate (+7,4%). Più esigua la percentuale di progressione del traffico di rinfuse, che è ammontato a 13,5 milioni di tonnellate (+1,3%). Nel settore crocieristico sono stati movimentati 39.638 passeggeri (+14%).

La MPA ha confermato il calo del 14,1% del traffico registrato nel primo trimestre del 2009 (inforMARE del 6 maggio 2009). Si tratta - ha però evidenziato il presidente incaricato e CEO della Port Authority, Sylvie Vachon - di un risultato «migliore rispetto a quello dei nostri concorrenti e ciò significa che il porto di Montreal continua a beneficiare dei suoi vantaggi strutturali e della diversificazione dei suoi mercati». «Naturalmente - ha rilevato - abbiamo accusato gli effetti della crisi economica mondiale: soprattutto nel mese di gennaio il traffico dei container - il settore che è fonte primaria di crescita per il porto di Montreal - è diminuito del 24,1% in termini di tonnellate. La situazione è migliorata nei mesi di febbraio e marzo. Quindi, per ciò che riguarda la media del primo trimestre del 2009, il porto di Montreal è stato il solo, tra i suoi principali concorrenti, a limitare a meno del 10% la diminuzione del numero di container movimentati. Durante lo stesso periodo la maggior parte dei nostri concorrenti ha conosciuto un calo di almeno il 20% del loro traffico dei container».

«Il miglioramento sperimentato nel corso del primo trimestre per i container - ha aggiunto Vachon - può essere considerato come una vera e propria tendenza, perché la nostra esperienza dimostra che il traffico può variare in maniera molto anomala in un periodo di recessione. Conseguentemente, nel mese di aprile, il traffico dei container è diminuito del 22,5% rispetto al mese di aprile del 2008».

ABB Marine Solutions
Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail