ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 luglio 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23.33 GMT+2



29 ottobre 2009

In miglioramento i risultati di Lufthansa

Insoddisfatto Mayrhuber: «dobbiamo impegnarci di più»

Il gruppo aereo Lufthansa ha migliorato i propri risultati finanziari, come evidenziato dalla terza trimestrale di quest'anno che mostra una progressione rispetto ai primi due trimestri del 2009 anche se l'impatto della crisi economica mondiale sull'attività del gruppo è ancora ben visibile.

La compagnia tedesca ha archiviato il periodo luglio settembre di quest'anno con un utile netto di 184 milioni di euro, con una crescita del 23,5% rispetto al terzo trimestre del 2009. Il risultato operativo è ammontato a 218 milioni di euro, in calo del 21,3%. Sono diminuiti anche i ricavi, attestatisi a 5.936 milioni di euro (-9,4%).

Nei primi nove mesi del 2009 Lufthansa ha totalizzato un passivo netto di 32 milioni di euro su ricavi per 16.162 milioni di euro rispetto ad un utile netto di 529 milioni di euro su ricavi per 18.611 milioni di euro nel corrispondente periodo dello scorso anno. L'utile operativo è stato di 226 milioni di euro (-76,3%).

Tali cifre includono per la prima volta quelle generate da Austrian Airlines e British Midland (bmi), compagnie che sono state acquisite da Lufthansa nei mesi scorsi e che hanno contribuito ai risultati del gruppo tedesco per complessivi 28 milioni di euro (inforMARE del 15 maggio e 28 agosto 2009).

Comunicando oggi tali dati il gruppo ha evidenziato come il risultato economico resti notevolmente inferiore rispetto allo scorso anno, ciò essenzialmente a causa della debole domanda dovuta alla congiuntura economica e ad una flessione dei ricavi medi nel settore del trasporto passeggeri. In particolare - ha spiegato Lufthansa - a causa della crisi si è ridotto il volume nel comparto dei viaggi di lavoro determinando una maggiore sensibilità dei prezzi in tutte le classi di prenotazione.

Pur sottolineando che attualmente il gruppo beneficia dei vantaggi derivanti dal disporre di una base solida con prodotti di interesse e dall'aver riconosciuto per tempo le difficoltà del mercato ponendo attenzione ai costi, il presidente e CEO di Lufthansa, Wolfgang Mayrhuber, si è dichiarato insoddisfatto dei passi avanti compiuti: «dobbiamo impegnarci di più - ha detto - e migliorare nei risultati». «Le cifre - ha aggiunto - sono molto chiare. Mentre nell'ultimo periodo la domanda del settore del trasporto passeggeri si è stabilizzata, i ricavi sono ancora molto bassi. Tutte le divisioni sono impegnate a ridurre gli effetti della crisi e ad adeguare le loro strutture al nuovo scenario competitivo».


Lufthansa Group
Key Figures

Jan. - Sept.
2009

Jan. - Sept.
2008 *)

Change
in %

July - Sept.
2009

July - Sept.
2008 *)

Change
in %

Traffic figures







Passengers

thousands

55,368

53,767

3.0

22,164

18,922

17.1

Freight/mail

thousand
tonnes

1,231

1,455

-15.4

443

472

-6.3

Passenger load factor

%

78.0

79.5

-1.5pts

82.4

81.7

0.7pts

Cargo load factor

%

57.9

63.5

-5.6pts

60.8

60.1

0.7pts

Available tonne-kilometres

millions

25,838

26,370

-2.0

9,481

9,205

3.0

Revenue tonne-kilometres

millions

17,929

19,022

-5.7

6,961

6,626

5.1

Overall load factor

%

69.4

72.1

-2.7pts

73.4

72.0

1.4pts

Number of flights


636,199

627,342

1.4

242,246

214,038

13.2

Employees







Number of employees as of 30.9

118,945

109,401

8.7

-

-

-

*) Last year's figures have been adjusted in line with IFRIC 13.




FIORE ABB Marine Solutions Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail