ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05:10 GMT+2



12 gennaio 2011

La cinese CHEC costruirà anche la seconda fase del porto singalese di Hambantota

China Communications Construction Co. ha siglato un accordo di cooperazione con il gruppo armatoriale COSCO

inforMARE - La scorsa settimana la China Harbour Engineering Co. (CHEC), società del gruppo cinese China Communications Construction Co. (CCCC), ha sottoscritto un contratto del tipo EPC (Engineering, Procurement and Construction) per la costruzione della seconda fase del nuovo porto singalese di Hambantota. La prima fase del progetto è già stata realizzata dalla stessa CHEC (inforMARE del 4 agosto 2010) ed è stata inaugurata lo scorso 18 novembre alla presenza del presidente e del primo ministro dello Sri Lanka, Mahinda Rajapakse e Ratnasiri Wickramanayaka. Il nuovo contratto ha un valore di circa 810 milioni di dollari e i lavori della seconda fase, che inizieranno nei prossimi giorni, dureranno 36 mesi.

Intanto la capogruppo CCCC ha sottoscritto un'intesa con il gruppo armatoriale cinese China Ocean Shipping (Group) Co. (COSCO) che prevede la cooperazione nei settori della costruzione e attrezzatura dei porti, della riparazione e manutenzione delle navi e delle attività logistiche. (iM)




Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail