ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:52 GMT+2



20 aprile 2011

Nel primo trimestre del 2011 il risultato operativo di Wärtsilä è cresciuto del 21%

Ricavi in aumento del 18%. Il valore dell'orderbook del gruppo è sceso del 15%

Il gruppo Wärtsilä ha chiuso il primo trimestre di quest'anno con un utile ante imposte di 107 milioni di euro su un fatturato netto di 1.083 milioni di euro, in crescita rispettivamente del 118% e del 18% sui primi tre mesi del 2010. L'utile operativo è ammontato a 113 milioni di euro (+21%).

Il deciso aumento del volume d'affari è stato generato dalla divisione Power Plants, che ha registrato un ricavo netto di 349 milioni di euro (+47%). Più contenuto l'incremento dei ricavi sia della divisione Ship Power, che ha totalizzato 294 milioni di euro (+6%), sia della divisione Services, che ha incamerato 439 milioni di euro (+7%).

Nei primi tre mesi del 2011 il gruppo ha ottenuto nuovi ordini per complessivi 979 milioni di euro (+11%) e il valore dell'orderbook al 31 marzo scorso si era attestato a 3.669 milioni di euro, in calo del 15% rispetto al 31 marzo 2010. I nuovi ordini acquisiti dalle tre divisioni del gruppo nel primo trimestre di quest'anno sono così ripartiti: Ship Power 173 milioni di euro (+92%), Power Plants 253 milioni (-5%) e Services 551 milioni (+6%). Il portafoglio ordini delle divisioni al 31 marzo scorso era rispettivamente di 1.669 milioni di euro (-24%), 1.204 milioni di euro (-14%) e 766 milioni di euro (+10%).

Il presidente e amministratore delegato di Wärtsilä, Ole Johansson, ha rilevato come «la divisione Services, come previsto, ha mostrato una crescita determinata dall'incremento dell'utilizzo degli assets da parte dei clienti. I mercati del settore Power Plants - ha spiegato Johansson - sono continuati ad essere su buoni livelli con un crescente interesse nella generazione di energia basata sul gas naturale. Anche nella divisione Ship Power abbiamo riscontrato ulteriori prospettive legate al gas naturale così come una notevole attività nel segmento offshore. Tuttavia - ha precisato - stiamo avvertendo segnali di incertezza nel contesto economico complessivo e alcuni clienti sembrano esitanti nell'assumere decisioni. Le nostre misure di ristrutturazione - ha concluso Johansson - hanno determinato una maggiore efficienza e competitività ed hanno creato una ottima base per una crescita dei risultati nel 2011».




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail