ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17.47 GMT+1



5 aprile 2012

Maersk Karlskrona sarà la più grande portacontainer mai attraccata nel porto di Trieste e negli scali dell'Adriatico

La nave ha una capacità di 7.403 teu ed è lunga 318,24 metri

La Maersk Karlskrona arriverà nel porto di Trieste domenica prossima e, con la sua capacità di carico di 7.403 teu e con i suoi 318,24 metri di lunghezza fuori tutto, sarà la più grande portacontainer mai attraccata nel porto giuliano e negli scali dell'Adriatico. La nave della Maersk Line, entrata in servizio lo scorso mese dal porto di Shanghai, verrà utilizzata nella linea AE12 della compagnia danese che collega direttamente l'Estremo Oriente con Trieste, Koper e Rijeka.

La Maersk Karlskrona, che è stata costruita nel 1996, ha una portata lorda di 90.456 tonnellate, un pescaggio di 14,52 metri ed una velocità massima di 24 nodi. Il servizio AE12, nel quale viene impiegata, tocca i porti di Trieste, Koper, Rijeka, Trieste, Damietta, Port Said, Jeddah, Port Klang, Singapore, Shanghai, Busan, Chiwan, Hong Kong, Tanjung Pelepas, Port Klang, Port Said, Trieste.

«L'inserimento nella rotazione della AE12 di una nave di queste dimensioni - ha sottolineato il managing director di Maersk Line Italia, Orazio Stella - rappresenta un'ulteriore conferma della nostra volontà di continuare nell'azione di investimento sull'Adriatico, una politica che ci ha consentito di raggiungere una posizione di leadership su questa rotta e che ci aiuterà a costruire e a mantenere nel tempo una gamma di prodotti sempre migliori per supportare i nostri clienti e i loro business».

Soddisfazione per l'arrivo della grande portacontainer al container terminal TMT (Trieste Marine Terminal) è stata espressa dall'amministratore delegato della società terminalista del gruppo T.O. Delta: «per noi - ha spiegato Fabrizio Zerbini - l'arrivo della Maersk Karlskrona segna un ulteriore importante momento di crescita nel rapporto con Maersk Line ed è il riconoscimento dell'affidabilità di servizio che abbiamo costruito con il lavoro svolto in questi anni». «Siamo fiduciosi - ha aggiunto - che gli ulteriori investimenti per l'upgrading della capacità operativa delle nostre gru di banchina, già definiti e con completamento previsto entro aprile 2013, consentiranno alla clientela di beneficiare ulteriormente dei vantaggi competitivi che Trieste offre e di portare a TMT navi ancor più grandi».

«Credo che l'arrivo a Trieste della Maersk Karlskrona - ha commentato la presidente dell'Autorità Portuale di Trieste, Marina Monassi - dimostri ancora una volta come il rapporto tra Trieste Marine Terminal e Maersk Line continui a crescere in modo sostanziale e con prospettive importanti per un ulteriore sviluppo dei traffici container nelle aree del Nord Est Italia e del Centro Est Europa via Trieste. Confermo il pieno supporto dell'Autorità Portuale e mio personale affinché le potenzialità che Maersk Line ed altre primarie compagnie di navigazione dimostrano di vedere in Trieste si possano sempre più concretizzare e con ulteriore crescita dei traffici anche nei prossimi anni».

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail