ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18.52 GMT+1



29 giugno 2012

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti E&C Offshore del valore di circa 350 milioni di dollari

Le attività verranno svolte in Angola e in Nigeria

L'italiana Saipem si è aggiudicata nuovi contratti E&C Offshore in Africa occidentale (Angola e in Nigeria) del valore complessivo di circa 350 milioni di dollari. In Angola Saipem, tramite la società a controllo congiunto Petromar, ha vinto due differenti contratti (EPCI 3/ EPCI 4) per lo sviluppo della parte meridionale del campo Mafumeira (Mafumeira Sul), situato circa 30 chilometri al largo della costa angolana, all’interno del Blocco 0. I contratti sono stati assegnati da CABGOC (Cabinda Gulf Oil Company Ltd), società interamente controllata da Chevron. Lo scopo del lavoro di Mafumeira Sul EPCI 3 prevede le attività di ingegneria, approvvigionamento e pre-fabbricazione delle attività a mare di modifica e di collegamento che verranno effettuate sulla piattaforma esistente Mafumeira Norte e sulle future piattaforme di produzione Mafumeira Sul. Mafumeira Sul EPCI 4 comprende invece le attività di ingegneria, approvvigionamento, fabbricazione e installazione di un tratto di condotta a terra che connetterà il campo alle strutture di stoccaggio e di esportazione del petrolio presso il Terminal di Malongo. Le attività a mare saranno realizzate in diverse fasi tra il quarto trimestre del 2013 e il secondo trimestre del 2015.

In Nigeria, Saipem si è aggiudicata un contratto per il progetto ASASA Pressure Maintenance da Mobil Producing Nigeria Unlimited, e i progetti Usari FA-FR risers e Edop Pipeline Extension da Aveon Offshore Ltd. Questi contratti prevedono la fabbricazione e installazione di condotte, con diametro tra i 12 e i 24 pollici, oltre che di risers e flange nei campi di Asasa, Usari e Edop, situati al largo dello stato di Akwa Ibom, nella regione sudorientale della Nigeria, a una profondità massima d’acqua di 50 metri. Le attività a mare saranno eseguite dal pontone posatubi e sollevamento S355. Inoltre, Saipem ha negoziato diverse variazioni dello scopo del lavoro su contratti E&C Offshore esistenti.

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail