ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 agosto 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05.34 GMT+2



13 luglio 2012

L'ICS rinnova l'invito alla Panama Canal Authority di rinviare l'applicazione del piano di aumento delle tariffe

L'obiettivo: concordare un nuovo piano tariffario da introdurre quando il progetto di espansione del canale sarà completato alla fine del 2014

L'organizzazione armatoriale International Chamber of Shipping (ICS), se da un lato ha apprezzato la decisione comunicata lo scorso 26 giugno dalla Panama Canal Authority (ACP) di rinviare all'ottobre 2012 e all'ottobre 2013 l'entrata in vigore degli aumenti delle tariffe per il transito delle navi nel canale panamense, dall'altro ha espresso delusione per il fatto che - ha spiegato l'associazione armatoriale internazionale - «la parte dei punti della proposta iniziale presentata nei nostri commenti alla consultazione pubblica di maggio non siano stati affrontati. In particolare - ha precisato l'ICS - la nostra osservazione circa il fatto che non si è tenuto conto dell'impatto degli aumenti previsti sulle stesse compagnie di navigazione o degli aumenti di altri costi associati all'utilizzo del Canale di Panama, nonostante il fatto che molti dei settori interessati dall'aumento delle tariffe stanno ancora lottando per sopravvivere in un mercato estremamente debole».

ICS, in considerazione del perdurare della crisi, ha quindi rinnovato la propria proposta presentata lo scorso maggio ( del 28 maggio 2012) in cui chiede il ritiro del piano dei aumenti tariffari ed ha ribadito che gli attuali ricavi generati dai transiti delle navi nel canale panamense sono consistenti e che non vi è alcuna urgenza dal punto di vista economico che giustifichi gli aumenti proposti. «Alla Panama Canal Authority e all'industria marittima internazionale - ha sottolineato l'ICS - dovrebbero essere concessi pertanto il tempo e lo spazio per lavorare assieme per sviluppare una struttura di tariffe che possa andare a beneficio di tutte le parti a lungo termine, da introdurre quando il progetto di espansione del canale sarà completato alla fine del 2014».



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail