ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20.16 GMT+2



18 luglio 2012

Nel secondo trimestre di quest'anno il volume d'affari del gruppo Wärstilä è cresciuto del 6%

Nuovi ordini in aumento del 2%. Fornitura di quattro scrubber per due nuove navi di Royal Caribbean

Il gruppo Wärstilä Corporation ha chiuso il primo semestre del 2012 con un utile ante imposte di 192 milioni di euro su ricavi per 2.104 milioni di euro, con diminuzioni rispettivamente dell'11,2% e dello 0,7% sui 215 milioni e 2.119 milioni di euro totalizzati nella prima metà dello scorso anno. L'utile operativo è calato del 6,5% a 215 milioni di euro. La sola divisione Ship Power, che si occupa principalmente di sistemi di propulsione navale, ha prodotto ricavi per 536 milioni di euro (+3,7%)

Nel solo secondo trimestre di quest'anno i ricavi del gruppo finlandese sono aumentati complessivamente del 6,1% attestandosi a 1.099 milioni di euro (di cui 298 milioni di euro generati dalla divisione Ship Power, +33,6%) rispetto a 1.036 milioni di euro nel periodo aprile-giugno del 2011. L'utile operativo ha registrato una flessione del 3,4% a 113 milioni di euro e l'utile prima delle imposte è calato del 9,3% a 98 milioni di euro.

«Il secondo trimestre - ha commentato il presidente e amministratore delegato del gruppo, Björn Rosengren - ha segnato una notevole crescita per Wärstilä. Il nostro fatturato netto è aumentato del 6% e la nostra redditività è stata del 10,3%». Rosengren si è dichiarato particolarmente lieto della sensibile crescita dei risultati generati dal segmento Specialised Vessel della divisione Ship Power, che - ha rilevato - ha acquisito anche ordini di rilievo nei settori delle pompe, del gas e dei sistemi per l'ambiente.

Nei primi sei mesi del 2012 Wärstilä ha acquisito nuovi ordini per un valore pari a 2.308 milioni di euro, con una crescita del 7,4% sullo stesso periodo dello scorso anno. Il valore dell'orderbook del gruppo al 30 giugno 2012 era di 4.515 milioni di euro rispetto a 3.779 milioni di euro al 30 giugno 2011 (+19,5%). Nel solo secondo trimestre di quest'anno il gruppo ha incamerato nuovi ordini per 1.198 milioni di euro (+2,4%).

La divisione Ship Power ha terminato il primo semestre di quest'anno con un portafoglio ordini di 2.187 milioni di euro (+24,7%). Nel periodo gennaio-giugno del 2012 la divisione ha acquisito nuovi ordini per 723 milioni di euro (+50,9%), di cui 447 milioni di euro nel solo periodo aprile-giugno (+46,1%).

Il gruppo finlandese prevede di archiviare l'intero esercizio annuale 2012 con una crescita del 5-10% del fatturato netto e con un incremento del 10-11% del risultato operativo.

Intanto Wärstilä, attraverso la filiale Hamworthy, ha siglato un accordo con il cantiere navale Meyer Werft per la fornitura di quattro sistemi di depurazione con scrubber per l'abbattimento degli inquinanti nei fumi da installare su due navi da crociera di classe “Sunshine” in costruzione nello stabilimento navalmeccanico tedesco per conto del gruppo crocieristico americano Royal Caribbean International. Le due navi verranno ultimate nell'autunno del 2014 e nella primavera del 215. Entrambe avranno una capacità di 4.100 passeggeri.




Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail