ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04.00 GMT+2



19 luglio 2012

Piano di Asciano per aumentare la produttività e redditività del container terminal di Port Botany a Sydney

Il programma prevede il dimezzamento della forza lavoro

Il gruppo australiano Asciano ha presentato un piano di investimenti per aumentare la produttività e la redditività del proprio container terminal di Port Botany a Sydney, operato attraverso la filiale terminalistica Patrick, che prevede anche il dimezzamento della forza lavoro.

Ieri il consiglio di amministrazione del gruppo ha deliberato un programma di investimenti del valore di 348 milioni di dollari australiani (362 milioni di dollari USA), a cui si aggiunge un investimento di 35 milioni di dollari australiani recentemente annunciato per comprare nuove gru (che non include le sei gru per altri 73 milioni di dollari australiani che saranno consegnate ad altri terminal del gruppo), che ha l'obiettivo di sfruttare le nuove aree contigue al terminal di Port Botany recentemente prese in affitto dal gruppo e di potenziare la capacità di traffico dell'impianto con l'adozione di nuove tecnologie di automazione, incluso l'utilizzo di 44 innovative straddle carrier AutoStrad, e l'acquisizione di nuovi mezzi di sollevamento.

Asciano ha precisato che il piano, che sarà completato a metà del 2014, comporterà il taglio di circa 270 posti di lavoro ed ha sottolineato che l'azienda si impegnerà a fondo per individuare nuove opportunità di impiego per il personale in eccedenza. «Siamo intenzionati - ha spiegato l'amministratore delegato del gruppo, John Mullen - a lavorare a stretto contatto con tutti i dipendenti interessati dalla decisione e avvieremo immediatamente consultazioni con i nostri lavoratori e con i loro rappresentanti sulle probabili implicazioni delle future necessità e modalità di lavoro».

Il piano prevede di aumentare la capacità di traffico annua del terminal da 1,15 milioni a 1,60 milioni di container teu.

Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail