ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

1 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04.23 GMT+1



31 luglio 2012

“K” Line, MOL e NYK attenuano le perdite

Ricavi in accentuata crescita nel periodo aprile-giugno

Nel primo trimestre dell'esercizio fiscale 2012 (periodo aprile-giugno 2012) le tre società armatoriali giapponesi Kawasaki Kisen Kaisha (“K” Line), Mitsui O.S.K. Lines (MOL) e Nippon Yusen Kaisha (NYK) hanno registrato delle perdite, che sono tuttavia più contenute rispetto a quelle totalizzate nel corrispondente periodo dell'anno fiscale precedente. Inoltre i ricavi hanno subito un sensibile rialzo.

“K” Line ha chiuso il periodo aprile-giugno di quest'anno con una perdita netta di 700 milioni di yen rispetto ad una perdita netta di 3,7 miliardi di yen nel primo trimestre dell'esercizio fiscale 2011. I ricavi sono aumentati del 12,0% a 273,6 miliardi di yen e il risultato operativo è stato positivo per 4,1 miliardi di yen rispetto ad un risultato negativo per 9,9 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno del 2011.

La sola divisione di trasporto marittimo containerizzato della NYK ha archiviato il primo trimestre dell'esercizio 2012 con un utile ante imposte di 600 milioni di yen su ricavi per 133,2 miliardi di yen rispetto ad una perdita ante imposte di 7,2 miliardi di yen su ricavi per 122,6 miliardi di yen nello stesso periodo dell'esercizio 2011. Nel segmento del trasporto di rinfuse “K” Line ha registrato un utile ante imposte di 6,0 miliardi di yen su ricavi per 125,0 miliardi di yen rispetto ad un passivo ante imposte di 1,0 miliardi di yen su ricavi per 105,3 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno dello scorso anno.

Nel periodo aprile-giugno del 2012 la flotta di portacontainer di “K” Line ha trasportato volumi containerizzati pari a 184.000 teu sulla rotta Asia - Nord America e a 136.000 teu sulla rotta Asia - Europa rispetto a 170.000 teu e 135.000 teu nel corrispondente periodo del 2011.

MOL ha concluso il primo trimestre dell'esercizio fiscale 2012 con una perdita netta di 5,0 miliardi di yen su ricavi per 378,8 miliardi di yen rispetto ad una perdita netta di 8,0 miliardi di yen su ricavi per 349,1 miliardi di yen nel corrispondente periodo dell'esercizio precedente. Il risultato operativo è stato negativo per 503 milioni di yen rispetto ad un passivo di 8,6 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno dello scorso anno.

Nel settore del trasporto marittimo containerizzato MOL ha totalizzato una perdita ante imposte di 2,4 miliardi di yen su ricavi per 148,8 miliardi di yen rispetto ad una perdita ante imposte di 5,4 miliardi di yen su ricavi per 139,6 miliardi di yen nel primo trimestre dell'esercizio fiscale 2011. Nel settore del trasporto di rinfuse è stato registrato un passivo ante imposte di 2,3 miliardi di yen su ricavi per 189,1 miliardi di yen rispetto ad un passivo ante imposte di 4,7 miliardi di yen su ricavi per 170,8 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno del 2011.

Nel periodo aprile-giugno di quest'anno la flotta di portacontainer della MOL ha trasportato 220.000 container teu sulla rotta Asia - Nord America e 174.000 teu sulla rotta Asia - Europa contro rispettivamente 215.000 teu e 182.000 teu nello stesso periodo del 2011.

NYK ha chiuso il primo trimestre dell'esercizio fiscale 2012 con una perdita netta di 1,3 miliardi di yen rispetto ad una perdita netta di 7,1 miliardi di yen nel corrispondente periodo del 2011. I ricavi sono cresciuti del 6,7% a 477,6 miliardi di yen e il risultato operativo è stato positivo per 6,8 miliardi di yen rispetto ad un passivo di 10,4 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno dello scorso anno.

Nel solo segmento del trasporto di linea NYK ha registrato un passivo operativo di 1,6 miliardi di yen su ricavi per 115,4 miliardi di yen rispetto ad un passivo operativo di 8,5 miliardi di yen su ricavi per 108,5 miliardi di yen nel primo trimestre dell'esercizio fiscale 2011. La divisione che si occupa di trasporto di rinfuse ha totalizzato un utile operativo di 7,1 miliardi di yen su ricavi per 201,1 miliardi di yen rispetto ad un passivo operativo di 4,5 miliardi di yen su ricavi per 173,1 miliardi di yen nel periodo aprile-giugno del 2011.

Nel primo trimestre dell'anno fiscale 2012 la flotta di portacontainer della NYK ha trasportato 166.000 teu sulla rotta Asia - USA e 132.000 teu sulla rotta Asia - Europa contro rispettivamente 152.000 teu e 101.000 teu trasportati nello stesso periodo del 2011.




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail