ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:40 GMT+2



9 ottobre 2012

Oiltanking comprerà la Helios Terminal Corporation di Singapore

La transazione avrà un valore di 285 milioni di dollari

La tedesca Oiltanking (gruppo Marquard & Bahls) ha siglato un accordo con la Chemoil Energy Ltd. (gruppo Glencore) per acquisire l'intero capitale Chemoil Storage Ltd., holding della Helios Terminal Corporation.

Helios gestisce un terminal per prodotti petroliferi della capacità di 503.000 metri cubi sull'isola di Jurong, a Singapore, che è dotato di sei banchine a cui possono approdare contemporaneamente fino a due navi di tipologia Suezmax. Le 121.526.000 azioni ordinarie della Chemoil Storage, che rappresentano il 100% del capitale dell'azienda, saranno cedute dalla Chemoil Logistics, società integralmente controllata da Chemoil Energy, e la transazione avrà un valore di 285 milioni di dollari.

Oiltanking opera già due terminal cisternieri nel porto di Singapore, l'Oiltanking Odfjell Terminal Singapore della capacità di 388.000 metri cubi e l'Oiltanking Singapore della capacità di 1,4 milioni di metri cubi, situati anch'essi sull'isola di Jurong. Il network della società tedesca è costituito complessivamente da 73 terminal in 22 nazioni per una capacità complessiva di 19,7 milioni di metri cubi.

Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail