ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:03 GMT+2



11 ottobre 2012

Una delegazione del porto svedese di Umeå ha visitato il porto di Livorno

Valutata la possibilità di elaborare strategie comuni per sviluppare il traffico della cellulosa

Una delegazione del porto svedese di Umeå ha visitato il porto di Livorno. Oggi il presidente dell'Autorità Portuale labronica, Giuliano Gallanti, ha incontrato il numero uno del porto scandinavo, Gunnar Dahlberg, con lo scopo di consolidare un rapporto di amicizia che dura da sette anni ed elaborare strategie comuni sul fronte della cellulosa, una tipologia di traffico considerata strategica da entrambi i porti.

L'ente portuale di Livorno ha sottolineato l'apprezzamento rivolto dalla rappresentanza scandinava ai progetti progetti di espansione a mare e ai nuovi assetti previsti per il territorio portuale livornese: «Non mi aspettavo - ha dichiarato Dahlberg - una simile organizzazione progettuale. Con il vostro Piano Regolatore Portuale dimostrate di essere lungimiranti. Rispetto a voi noi siamo un piccolo porto: abbiamo molto da imparare».

Lo scalo portuale di Umeå si affaccia sul Golfo di Botnia, e dà le spalle a una delle città che con 100mila abitanti è una delle più popolose della Svezia settentrionale. I primi contatti con Livorno risalgono al 2005, anno in cui fu ricevuta ad Umeå una delegazione dell'Autorità Portuale livornese. Allora l'obiettivo della Port Authority italiana era quello di promuovere “Concept”, un progetto messo a punto dalla Provincia di Livorno per definire una politica comune sui trasporti, l'intermodalità turistica e la componentistica.

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail