ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:48 GMT+2



20 novembre 2014

L'Antitrust messicana approva l'accordo di fusione Hapag-Lloyd - CSAV

Sinora la transazione è già stata autorizzata, tra gli altri, da USA, Unione Europea, Cile e Brasile

La compagnia di navigazione tedesca Hapag-Lloyd ha reso noto che, dopo la recente approvazione del progetto di fusione delle proprie attività nel settore del trasporto marittimo dei container con quelle della cilena CSAV rilasciata dall'Antitrust brasiliana ( del 4 novembre 2014), anche l'Autorità garante della concorrenza del Messico ha autorizzato senza condizioni l'operazione.

Hapag-Lloyd e CSAV hanno sottoscritto un accordo di fusione vincolante lo scorso aprile ( del 17 aprile 2014). L'attuazione della transazione è già stata approvata da Autorità Antitrust di diverse nazioni, tra cui USA, Unione Europea, Cile e Brasile.

Hapag-Lloyd ha sottolineato che l'operazione renderà la compagnia la quarta al mondo nel settore dei container, con una flotta di circa 200 navi, un un volume trasportato annuale di 7,5 milioni di teu e un fatturato di circa nove miliardi di euro.



ABB Marine Solutions Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail