ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 09:53 GMT+2



24 novembre 2014

Nei primi nove mesi di quest'anno il porto di Amburgo ha movimentato 109,9 milioni di tonnellate di merci (+5,7%)

Container in crescita del +6,4% a 7,4 milioni di teu

Nei primi nove mesi di quest'anno il porto di Amburgo ha movimentato 109,9 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del +5,7% rispetto a 103,9 milioni di tonnellate nel periodo gennaio-settembre del 2013. Se nel primo trimestre del 2014 il trend di crescita è stato più sostenuto, con un +9% sul corrispondente periodo dello scorso anno, nei due trimestri successivi l'incremento è stato più contenuto e pari per entrambi i periodi a +5% circa.

Il settore delle merci varie ha chiuso i primi nove mesi del 2014 con un traffico di 78,3 milioni di tonnellate (+7,9%), di cui quasi 77 milioni di tonnellate di merci containerizzate (+8% circa) con una movimentazione dei contenitori che ha totalizzato la quota record per il periodo di 7,4 milioni di teu (+6,4%). Il sensibile aumento del traffico containerizzato è stato generato soprattutto dalla crescita a due cifre nel traffico con l'Asia, con un incremento del +12,8% (2,3 milioni di teu con la sola Cina), e con l'Africa (+28,2%); in crescita (+2,8%) anche il traffico di container con la regione del Mar Baltico.

L'Autorità Portuale di Amburgo ha sottolineato che tale crescita complessiva del traffico containerizzato risulta più sostenuta rispetto a quella dei porti concorrenti del Nord Europa, che hanno registrato un aumento medio della movimentazione dei container pari al +4,0%, e ha consentito al porto di Amburgo di aumentare la propria quota di mercato dal 26,1% per cento al 26,7%.

Nei primi nove mesi di quest'anno le importazioni in container nel porto di Amburgo sono state pari a 3,8 milioni di teu (+6,2%) e le esportazioni in container a 3,6 milioni di teu (+6,6%), mentre la movimentazione di contenitori vuoti si è attestata a circa 900mila teu, lievemente al di sopra del livello dello scorso anno. Nel segmento delle merci convenzionali il traffico è stato di 1,44 milioni di tonnellate, con un incremento del +1,1% sui primi nove del 2013 grazie principalmente alla crescita delle esportazioni di acciaio, ferro, carta e legname.

Il volume complessivo delle rinfuse è ammontato a 31,6 milioni di tonnellate, con una crescita del +0,7%. La progressione del totale è stata prodotta soprattutto del rilevante aumento delle esportazioni e importazioni di cereali, mentre le importazioni di petrolio greggio hanno registrato un forte calo di circa 600.000 tonnellate (-29,2%) determinato principalmente dall'effetto della ristrutturazione di una raffineria di Amburgo. Globalmente le rinfuse liquide sono state pari a 10,6 milioni di tonnellate rispetto a 11,1 milioni di tonnellate nel periodo gennaio-settembre del 2013, mentre le rinfuse solide sono ammontate a 21,0 milioni di tonnellate, di cui 6,2 milioni di tonnellate di rinfuse polverose (5,9 milioni nei primi nove mesi dello scorso anno) e 14,8 milioni di tonnellate di rinfuse movimentate con benna (14,5 milioni).

Secondo le previsioni dell'Autorità Portuale, il porto di Amburgo potrà chiudere l'intero 2014 con un traffico record di 144 milioni di tonnellate di merci, mentre il solo traffico dei container potrebbe attestarsi a circa 9,7 milioni di teu e prossimo al record di 9,9 milioni di teu stabilito nel 2007.




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail