ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 maggio 2016 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04.44 GMT+2



29 gennaio 2016

“K” Line, MOL e NYK chiudono il terzo trimestre dell'esercizio fiscale 2015 con un calo delle performance economiche

Registrate nuovamente perdite nel segmento delle portacontainer. Deterioramento anche nel settore delle rinfuse

Nel terzo trimestre dell'esercizio fiscale 2015, conclusosi lo scorso 31 dicembre, le tre principali società armatoriali giapponesi hanno registrato un deterioramento complessivo dei risultati economici prodotto principalmente dalle perdite totalizzate nel segmento d'attività del trasporto marittimo containerizzato e dalla contrazione dei risultati nel segmento del trasporto marittimo di rinfuse.

Il gruppo Nippon Yusen Kaisha (NYK) ha chiuso il periodo ottobre-dicembre del 2015 con una perdita netta di -31,9 miliardi di yen (269 milioni di dollari) rispetto ad un utile netto di 8,4 miliardi di yen nel corrispondente periodo dell'esercizio fiscale precedente. I ricavi sono diminuiti del -5,9% scendendo a 568,4 miliardi di yen e l'utile operativo è calato del -34,4% a 8,5 miliardi di yen. Nel solo segmento del trasporto di linea NYK ha totalizzato una perdita netta di -6,9 miliardi di yen rispetto ad un utile netto di 1,0 miliardi di yen nell'ultimo trimestre del 2015 e i ricavi sono diminuiti del -1,6% scendendo a 168,6 miliardi di yen. Nel segmento del trasporto di rinfuse sono stati registrati ricavi per 226,9 miliardi di yen (-8,9%) e un utile netto di 13,7 miliardi di yen (-24,3%).

Il gruppo Mitsui O.S.K. Lines (MOL) ha archiviato il terzo trimestre dell'esercizio fiscale 2015 con un utile netto di 13,5 miliardi di yen, in crescita del +1,3% sullo stesso periodo dell'esercizio precedente. I ricavi sono diminuiti del -9,3% attestandosi a 412,4 miliardi di yen e l'utile operativo è ammontato a 1,4 miliardi di yen (-57,8%). Nel solo settore delle portacontainer MOL ha registrato una perdita netta di -9,2 miliardi di yen su ricavi per 172,2 miliardi di yen rispetto ad una perdita netta di -10,0 miliardi di yen su ricavi per 201,8 miliardi di yen nel periodo ottobre-dicembre del 2014. Nel settore delle rinfuse i ricavi sono stati pari a 201,9 miliardi di yen (-4,1%) e l'utile netto a 15,7 miliardi di yen (+3,9%).

Nel terzo trimestre dell'anno fiscale 2015 il gruppo Kasawaki Kisen Kaisha (“K” Line) ha registrato una perdita netta di -2,4 miliardi di yen su ricavi per 309,4 miliardi di yen rispetto ad un utile netto di 11,8 miliardi di yen su ricavi per 355,3 miliardi di yen nello stesso periodo dell'esercizio precedente. Il risultato operativo è stato di segno negativo per -3,6 miliardi di yen rispetto ad un utile operativo di 15,4 miliardi di yen nel periodo ottobre-dicembre del 2014. La sola attività della flotta di portacontenitori del gruppo giapponese ha generato una perdita netta di -7,3 miliardi di yen su ricavi per 145,1 miliardi di yen rispetto ad un utile netto di 8,7 miliardi di yen su ricavi per 174,3 miliardi di yen nel terzo trimestre dell'esercizio 2014, mentre nel comparto del trasporto marittimo di rinfuse è stato totalizzato un utile netto di 7,5 miliardi di yen (-50,9%) su ricavi per 149,1 miliardi di yen (-6,4%).




Evergreen Line Adv
ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail