ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 maggio 2016 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18.09 GMT+2



18 febbraio 2016

Inaugurato oggi il nuovo gruppo armatoriale China COSCO Shipping Corporation, che è leader mondiale con una flotta di 1.114 navi

Ha sede a Shanghai ed è nato dalla fusione di COSCO e China Shipping

Oggi a Shanghai, alla presenza del segretario del Partito Comunista della città cinese e di alti esponenti del governo centrale, è stato formalmente istituito il nuovo gruppo armatoriale China COSCO Shipping Corporation Ltd. (COSCOCS), che è stato giuridicamente costituito all'inizio di quest'anno dopo che alla fine del 2015 era giunto il via libera del Consiglio di Stato della Repubblica Popolare Cinese alla fusione tra la China Ocean Shipping (Group) Co. (COSCO), compagnia fondata nel 1961, e la China Shipping (Group) Co. (CS), che è stata costituita nel 1997 ( del 10 dicembre 2015).

Con le sue 1.114 navi per una capacità di carico totale pari a 85,32 milioni di tonnellate di portata lorda, COSCOCS, che ha sede a Shanghai, è il più grande gruppo armatoriale mondiale. Il nuovo gruppo ha sottolineato che il primo posto è frutto della sua leadership in termini di capacità della flotta di proprietà nei settori delle portarinfuse, con 365 navi per un totale di 33,52 milioni di tonnellate di portata lorda operate principalmente con i marchi China COSCO Bulk Shipping (Group) Co. e China Shipping Bulk Carrier Co., delle navi cisterna, con 120 navi per 17,85 milioni di tpl gestite principalmente da China Shipping Development Co. nonché dalla Dalian Ocean Shipping Co., delle navi per merci generali e specializzate, della capacità di tre milioni di tpl, e con il quarto posto nella graduatoria mondiale nel segmento delle portacontainer con una flotta della capacità di 1,58 milioni di container teu che fa capo al marchio COSCO Container Lines (COSCON).

Inoltre il nuovo gruppo armatoriale conta su una propria rete di 46 terminal portuali per il traffico dei container, gestita da COSCO Pacific, che è la seconda nel mondo per volume di traffico movimentando annualmente 90 milioni di teu. COSCOCS ha evidenziato anche la propria leadership mondiale nel segmento della vendita di bunker, con forniture annue che superano i 25 milioni di tonnellate, nonché la propria terza posizione mondiale nella classifica delle principali società di noleggio di container, con una flotta della consistenza pari ad oltre 2,7 milioni di teu, e la propria primaria rete mondiale di agenzie marittime e di servizi per l'industria offshore. Il nuovo gruppo è presente anche nel settore del trasporto dei passeggeri attraverso la Xiamen Ocean Shipping Co. (COSCO Xiamen) e la China Shipping Passenger Liner Co. (CS Passenger Line).

Nel suo intervento il presidente di COSCOCS, Xu Lirong, ha rimarcato come la nascita del nuovo gruppo si inquadri nello spirito di riforma delle principali attività economiche di proprietà statale e come si sia resa necessaria per rispondere attivamente alla concorrenza globale.


Evergreen Line
Adv
ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail