ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

11 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:05 GMT+1



17 maggio 2016

Konecranes sigla un nuovo accordo per comprare la divisione Material Handling & Port Solutions della Terex

Potrà essere rescisso se l'azienda americana deciderà di fondersi con la cinese Zoomlion

Il gruppo finlandese Konecranes ha siglato ieri un accordo finale per comprare la divisione Material Handling & Port Solutions (MHPS) della statunitense Terex Corporation. Tuttavia questo progetto di concentrazione tra due dei principali produttori mondiali di mezzi di movimentazione, anche se meno ampio rispetto all'intera fusione delle due aziende inizialmente concordata lo scorso agosto ( del 12 agosto 2015), può ancora essere ostacolato dalla Zoomlion Heavy Industry Science & Technology Co., società cinese che ha successivamente presentato un'offerta per acquisire l'azienda americana e che recentemente ha rialzato il valore economico della propria proposta con l'intento di mettere fuori gioco il gruppo finlandese ( del 28 gennaio e 25 marzo 2016).

L'ultima intesa, che sostituisce il precedente progetto di fusione, prevede infatti che Terex possa rescindere quest'ultimo accordo entro il prossimo 31 maggio se siglerà o anche se solo avrà fondate possibilità di sottoscrivere un accordo vincolante di fusione dell'intera Terex con la Zoomlion. Se ciò dovesse verificarsi, Terex dovrà versare un indennizzo alla Konecranes pari a 37 milioni di dollari.

La divisione Terex MHPS, che è una delle cinque divisioni del gruppo statunitense, produce e commercializza gru industriali e componenti e servizi per mezzi di sollevamento con il marchio Demag nonché gru per il settore portuale con diversi marchi, tra cui il brand Gottwald. La divisione ha stabilimenti in 16 nazioni e una rete commerciale e di servizio che copre 60 nazioni.

Lo scorso anno la divisione Terex MHPS, che dà lavoro a circa 7.200 persone, ha registrato ricavi pari ad oltre 1,5 miliardi di dollari (1,4 miliardi di euro). L'acquisizione da parte di Konecranes, valutata circa 1,13 miliardi di euro (1,3 miliardi di dollari), sarà effettuata in contanti e il conferimento di nuove azioni. L'ultimo accordo prevede che Terex riceva 820 milioni di dollari (723 milioni di euro) in contanti e 19,6 milioni azioni della Konecranes di nuova emissione, titoli che daranno a Terex la proprietà del 25% del capitale del gruppo finlandese. Secondo le previsioni, la transazione sarà portata a termine a gennaio 2017.

Sulla base dei dati del 2015, la società frutto della fusione di Konecranes con Terex MHPS avrà circa 19.000 dipendenti e registrerà ricavi pari ad oltre 3,5 miliardi di euro.


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail