ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 settembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:45 GMT+2



10 febbraio 2017

La tedesca Zeaborn compra la connazionale Rickmers-Linie

La nuova concentrazione conterà su una flotta di circa 50 navi multipurpose

Il gruppo armatoriale tedesco Rickmers ha concordato la vendita delle intere attività marittime alla connazionale Zeaborn. L'intesa prevede che Zeaborn Chartering GmbH & Co. KG acquisisca l'attività svolta dalla Rickmers-Linie GmbH & Cie. KG che è attualmente di proprietà della stessa Rickmers-Linie e della MCC Marine Consulting & Contracting GmbH & Cie. KG, queste due ultime di intera proprietà della Rickmers Holding AG.

In particolare, l'accordo prevede che Zeaborn acquisisca l'intera attività operativa della Rickmers-Linie, focalizzata sulla propria flotta di navi multipurpose, e l'intera attività operativa della MMC Marine, che è incentrata sulla compravendita di bunker e sui servizi correlati. La transazione includerà anche i dipendenti, gli asset, le filiali, tra cui la NPC Project A/S (ex Nordana) comprata lo scorso luglio ( del 1° giugno 2016), e le sedi distaccate della Rickmers-Linie e i contratti commerciali attualmente in essere. Il previsto prezzo della transazione non è stato reso noto.

L'accordo prevede inoltre che Bertram R.C. Rickmers, chairman del consiglio di sorveglianza del gruppo Rickmers, abbia una partecipazione di minoranza nella Zeaborn Chartering.

Il gruppo Rickmers ha specificato che la cessione delle attività della Rickmers-Linie non avrà alcun impatto sui dipendenti, i servizi marittimi e la flotta a noleggio a lungo termine della compagnia. Zeaborn acquisirà anche i marchi Rickmers-Linie e Rickmers-Line, che potrà utilizzare esclusivamente per le attività di cui prenderà possesso con la transazione.

Attualmente Rickmers-Linie ha una flotta di nove navi multipurpose della capacità complessiva di 270mila tonnellate di portata lorda che sono state costruite tra il 2002 e il 2004 a cui si aggiungono una serie di navi dello stesso tipo prese a noleggio. Anche Zeaborn opera una flotta di navi multipurpose composta da 16 unità della capacità complessiva di 178mila tpl costruite tra il 2009 e il 2013; inoltre la compagnia ha in costruzione altre 10 navi multipurpose della capacità complessiva di 123mila tpl che prenderà in consegna entro la fine di quest'anno.

A conclusione della transazione la flotta di Zeaborn e Rickmers-Linie, incluse quelle di NPC e MCC, sarà formata da circa 50 navi multipurpose della capacità compresa tra 7.500 e 30.00 tonnellate.

«Come noi - ha evidenziato Ove Meyer, managing partner di Zeaborn - Rickmers-Linie e NPC Projects sono focalizzate sul trasporto di breakbulk, carichi eccezionali e project cargo. Inoltre godono di eccellente reputazione ed hanno stretti rapporti a lungo termine con i clienti e sono sinonimo di affidabilità, qualità, innovazione e competenza tecnica. Rickmers-Linie, con i suoi servizi di linea e con quelli tramp di NPC, collega i più importanti centri economici del mondo. Grazie a questa perfetta integrazione - ha sottolineato Meyer - potremo offrire ai nostri clienti soluzioni di trasporto ancor più su misura».

La nascita del gruppo Rickmers risale al 1834 con la fondazione di una società di cantieristica navale a Bremerhaven da parte di Rickmer Clasen Rickmers. Zeaborn è stata fondata 2013.


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail