ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 settembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13.31 GMT+2



8 settembre 2017

Accordo Grecia-Bulgaria per la realizzazione di un corridoio ferroviario merci tra le due nazioni

Collegherà i porti greci di Salonicco, Kavala e Alexandropoli con i porti bulgari di Burgas, Varna e lo scalo fluviale di Ruse

Mercoledì a Kavala i primi ministri di Grecia e Bulgaria, Alexis Tsipras e Boyko Borissov, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per lo sviluppo dei collegamenti ferroviari tra le due nazioni con la realizzazione della linea merci che collegherà i porti greci di Salonicco, Kavala e Alexandropoli con i porti bulgari di Burgas e Varna sul Mar Nero. Con l'intesa la Grecia ha accettato di estendere la linea ferroviaria al porto di Ruse sul Danubio, che è il principale scalo fluviale della Bulgaria.

Nel corso dell'incontro i ministri dei Trasporti di Grecia e Bulgaria, Christos Spirtzis e Ivaylo Moskovski, hanno discusso la possibilità di istituire una società partecipata dalle due nazioni che avrebbe il compito di ottenere finanziamenti per la realizzazione dell'opera, che potrebbe suscitare l'interesse di investitori dal Medio all'Estremo Oriente, in particolare dalla Cina e dalla Russia, e di gestire l'intero corridoio ferroviario. A tale proposito i due ministri hanno manifestato l'intenzione di incontrare Violeta Bulc, commissario europeo ai Trasporti, per definire le modalità di costituzione della società.



CONTRANS ABB Marine Solutions Evergreen Line
Est Europea Servizi Terminalistici
 

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail