ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

13 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21.44 GMT+1



19 settembre 2017

Il 29 settembre a Taranto si terrà la quindicesima convention nazionale dei venticinque Propeller Clubs italiani

Al centro dell'evento il convegno “Le nuove sfide del Mediterraneo. Le Autorità di Sistema Portuale ad un anno dall'entrata in vigore della legge di riforma”

Il prossimo 29 settembre a Taranto si terrà la quindicesima convention nazionale dei venticinque International Propeller Clubs italiani, associazioni culturali che promuovono l'incontro e le relazioni tra persone che operano nei settori dei trasporti marittimi, terrestri, aerei e che favoriscono la formazione e l'aggiornamento tecnico, culturale degli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime e alla logistica. L'evento, che per la prima volta si terrà nella città pugliese, è organizzato dal locale The International Propeller Club Port of Taras in collaborazione con i Propeller Club di Bari” e di Brindisi.

«L'auspicio del Propeller Club Port of Taras - ha spiegato il presidente dell'associazione, Michele Conte - è che questo evento possa rappresentare una importante occasione per gli specialisti del settore per confrontarsi sui temi dell'economia del mare, della logistica e dei trasporti, mentre per le istituzioni e i cittadini un'opportunità di crescita e di conoscenza delle proprie radici culturali e sociali. Più in generale - ha precisato - costituisce un tassello di quel mosaico di iniziative realizzate affinché il porto possa continuare a rappresentare, oltreché un importante volano di sviluppo economico ed occupazionale, anche un luogo di sviluppo professionale». «La felice coincidenza dell'elezione a sindaco della città di un imprenditore-operatore marittimo (Rinaldo Melucci, ndr) - ha rilevato Conte - costituisce altresì un notevole valore aggiunto, oltreché al futuro delle attività marittimo-portuali, allo svolgimento dei lavori della convention».

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, Sergio Prete, ha evidenziato che il convegno rappresenterà anche una proficua occasione per fare il check sullo stato dell'arte della recente riforma verificando come questa stia incidendo sul sistema portuale italiano.

Marco Caffio, presidente dell'associazione degli agenti e mediatori marittimi Raccomar Taranto, ha annunciato che, in concomitanza con l'assemblea nazionale dei Propeller Clubs, per la prima volta a Taranto si terrà anche la riunione del direttivo nazionale di Federagenti Giovani con la presenza del presidente Simone Carlini.

Per la prossima convention nazionale dei Propeller Clubs italiani saranno a Taranto alcuni tra i più importanti operatori marittimi e della logistica a livello nazionale nonché il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Il momento clou della convention sarà il convegno nazionale sul tema “Le nuove sfide del Mediterraneo. Le Autorità di Sistema Portuale ad un anno dall'entrata in vigore della legge di riforma”. La manifestazione si terrà alle ore 10.00 presso la Sala Resta della Cittadella delle Imprese della Camera di Commercio di Taranto (iscrizione gratuita su www.lenuovesfidedelmediterraneo.eventbrite.it).

Moderati da Nicola Capuzzo, giornalista di “Milano Finanza Shipping e Logistica”, i lavori si apriranno con i saluti istituzionali di Michele Conte, presidente The International Propeller Club Port of Taras, Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto, Luigi Sportelli, presidente della Camera di Commercio e Artigianato di Taranto, Davide Degennaro, presidente The International Propeller Club Port of Bari, e Donato Caiulo, presidente The International Propeller Club Port of Brindisi.

In seguito interverranno Alessandro Panaro, responsabile ufficio Maritime and Mediterranean Economy di SRM - Centro Studi per il Mezzogiorno, Sergio Prete, presidente dell'AdSP del Mare Ionio, Ugo Patroni Griffi, presidente dell'AdSP del Mare Adriatico Meridionale, Riccardo Fuochi, presidente del Propeller Club Port of Milan, Zeno D'Agostino, presidente dell'AdSP del Mare Adriatico Orientale e presidente Assoporti, Eugenio Di Sciascio, magnifico rettore Politecnico di Bari, Umberto Masucci, presidente The International Propeller Clubs. Le conclusioni saranno affidate al ministro Delrio.

Nel pomeriggio si terranno l'assemblea nazionale The International Propeller Clubs e il consiglio direttivo nazionale.

ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail