ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

11 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23.59 GMT+1



2 ottobre 2017

Le greche Euroseas e Poseidon Containers progettano la fusione delle flotte di portacontainer

Hanno rispettivamente una capacità di carico complessiva di 27mila teu e di 86mila teu

Le società armatoriali greche Euroseas e Poseidon Containers hanno sottoscritto un accordo non vincolante per una possibile unione delle flotte di portacontainer delle due aziende costituite rispettivamente da 15 navi, di cui 14 unità feeder (una costruita nel 2000 è stata presa in consegna oggi) ed una post-Panamax, e da 16 navi, di cui quattro feeder, due Panamax e dieci post-Panamax. La flotta della Euroseas include anche sei rinfusiere più una in costruzione.

Le portacontenitori della Euroseas hanno una capacità di carico complessiva pari ad oltre 27mila teu, mentre quelle della Poseidon possono caricare 86mila teu.

Le parti hanno specificato che l'intesa potrebbe condurre allo spin-off degli asset della Euroseas nel segmento dei container o ad altre forme di strutture societarie.



ABB Marine Solutions Est Europea Servizi Terminalistici Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail